Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Game of thrones

Game of Thrones: tutte le morti dell’ottava stagione

Nell’ottava stagione abbiamo dato l’ultimo saluto a diversi personaggi dell’amata Game of Thrones, tra cui molti principali. Qui per te un breve elenco delle varie dipartite, divise per episodio

Game of Thrones è sicuramente tra le serie più seguite di tutta la storia della televisiva statunitense, un primato per il genere fantasy.  È nata come adattamento delle opere di George R. R. Martin, che come ben saprai sta ancora ultimando la sua saga letteraria. Game of Thrones ha avuto un grandissimo successo con il pubblico raggiungendo un numero record di telespettatori su HBO, creando un gremito gruppo di fan sparsi per tutti il mondo. L’altissima qualità di recitazione, complessità di trama e dei personaggi stessi hanno reso certamente questo possibile.

Gli episodi di Game of Thrones sono sempre stati fonti di grandissimi discussioni ma mai come ora: questa ottava stagione è riuscita a spaccare il suo pubblico a metà, tra chi continua ad amarla alla follia e chi vede in essa la deriva di una sceneggiatura ormai fin troppo lacunosa.

Stagione 8, episodio 3

Se per i primi episodi abbiamo assistito all’attesa e alla preparazione alla grande battaglia con gli estranei, in questo terzo episodio iniziamo a fare la conta dei morti.

Lady Lyanna Mormont 

Game Of Thrones 8Lady Lyanna Mormont in punto di morte riesce a confermare la sua tempra e il suo coraggio, presa dal gigante prima di morire gli conficca nell’occhio l’ascia riuscendo così ad ucciderlo.

Ser Jorah Mormont  

Game Of Thrones Mormont muore tra le braccia della donna da lui sempre amata dopo essere andato in suo soccorso. Unica consolazione: muore tra le braccia della sua amata.

Eddison Tollett 

Game Of Thrones

Beric Dondarrion  

Game of Thrones Le parole di Melisandre sono più che esaustive: “Il Signore lo aveva riportato in vita per uno scopo, ora il suo scopo è stato raggiunto”.

Theon Greyjoy 

Game of ThronesTutto sembra essere perduto, a difendere Bran dal Night King nel Giardino degli dei, è rimasto solo Theon che con un gesto di estrema umanità si sacrifica per il fratello.

“Theon sei un brav’uomo” 

Night King 

Game Of Thrones 8

Il re della notte ha ormai Bran in pugno, può ucciderlo eliminare finalmente la memoria di tutta l’umanità. Ma proprio quando sta per estrarre la spada alle sue spalle compare Arya. Con una mossa che avevamo già visto fare in precedenza, Arya riesce a fare fuori il Night King, con lui si disgrega anche tutto il suo esercito.

“Cosa diciamo alla morte? Non oggi” 

Melisandre 

Game Of Thrones 8

Melisandre come aveva promesso a Davos ad inizio puntata, è morta prima dell’alba. Anche lei aveva ormai adempiuto al suo scopo. Melisandre sopravvive alla battaglia, esce dalle mura, si toglie la collana e camminando in mezzo a un paesaggio innevato invecchia rapidamente fino a morire.

Stagione 8, episodio 4

La grande guerra è finita ma un altro scontro è alla porte: quello con Cersei per la conquista del trono. Pochi sono i personaggi che salutiamo ma saranno comunque fondamentali per gli avvenimenti successivi.

Rhaegal 

Game of Thrones

Missandei 

game of thrones

Scena conclusiva di quest’episodio è proprio la sua morte, brutalmente decapitata dalla Montagna su ordine di Cersei.

Stagione 8, episodio 5

Mesi fa quando pensavamo a come potessero andare queste puntate eravamo quasi certi che il numero più alto di morti lo avremmo visto nella battaglia a Grande Inverno. Ci siamo sbagliati in pieno! La quinta e penultima puntata della serie è quella che ha visto un numero decisamente maggiori di morti tra i personaggi principali.

Varys 

Game of ThronesAd inizio puntata Varys scrive dei messaggi, cosa c’è scritto sembra molto chiaro: Jon Snow  è il vero erede legittimo per salire sul trono e non Daenerys. La cosa viene scoperta e Varys viene giustiziato da Drogon che lo brucia vivo.

Euron Greyjoy 

Game of ThronesScampato all’attacco di Drogon alla sua flotta, Euron arriva alla spiaggia nella quale sta passando Jaime (cercando di raggiungere Cersei). Inizia un’accesa lotta tra i due e nonostante i colpi che è riuscito ad inferire all’avversario, Jaime ha la meglio su di lui.

“Sono l’uomo che ha ucciso Jaime Lannister”

Qyburn 

Game of Thrones

A dispetto di quello che potevamo pensare, La montagna non è così soggiogata tanto da disobbedire alle parole di Cersei, che lo vorrebbe al suo fianco e non impegnato in uno scontro fratricida ed uccidere Qyburn, il primo cavaliere ad Approdo del re.

Il mastino/La montagna 

Game of ThronesSandor, rimasto solo dopo aver convinto Arya  a non seguire la sua stessa strada, va incontro a suo fratello, La montagna. Finalmente dopo tante stagioni possiamo vederne il volto deturpato, durante la lotte infatti la montagna perde il suo elmo. Sandor affronta le sue due paure più grandi: il fratello e il fuoco. Muore scaraventando se stesso e la montagna nel vuoto ad attenderli c’è solo il fuoco.

Cersei Lannister/Jaime Lannister 

Game of Thrones

Jaime, ferito, riesce a raggiungere Cersei. Cerca di fare quello che gli aveva suggerito il fratello, cioè fuggire con lei attraverso il passaggio segreto. Arrivati nei sotterranei scoprono però che non c’è più una via di fuga. Muoiono stretti in  un abbraccio con il mondo che un tempo era stato il loro si disgrega sopra di loro.

”Guardami negli occhi, il resto non ha importanza, solo noi” 

Stagione 8, episodio 6

Con il 6 e ultimo episodio di Game of Thrones  abbiamo dato l’addio definitivo alla serie che più di tutte è riuscita a catturare un numero vastissimo di fan, incollandoli allo schermo anno dopo anno. Il finale può non aver soddisfatto tutti ma sicuramente ha lasciato un velo di tristezza sapendo che ora la nostra guardia è finita.

Daenerys Targaryen  

game of thronesCome la precedente visione, Daenerys sfiora il trono di spade con le sue mani, ma non ci si siede. Appena un secondo dopo arriva infatti alle sue spalle Jon Snow. Jon tenta di farle cambiare idea, farle capire quello che in realtà ha fatto, cioè ucciso moltissimi innocenti tra cui anche tantissimi bambini ma lei si ostina a vedere il mondo con la sua lente dove il suo operato è sotto il segno della bontà e della misericordia, lei ha liberato il popolo dal tiranno. Jon e Daenerys si uniscono in un lungo abbraccio; Jon le dice che sarà sempre la sua regina e la pugnala. Nel vento riecheggiano delle ali di drago, è Drogon. Il drago si avvicina al corpo senz’anima della madre, in un colpo solo distrugge il trono di spade tanto bramato della genitrice e alla fine vola verso Est portando con sé le spoglie di Daenerys.

 

Potrebbe interessarti...

Love and Death

Elizabeth Olsen sarà protagonista di Love and Death

Sirene

Back to the vintage: Sirene

Loki

Loki anticipa l’uscita al 9 giugno

Stranger Things 4

Stranger Things 4, rilasciato un nuovo teaser trailer

Senza rimorso

Without Remorse – Senza Rimorso la recensione NO Spoiler

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2