Dr. Sleep, sequel di Shining, ha trovato il suo protagonista. Nulla ci farà dimenticare Jack Nicholson, ma  è il momento di andare avanti

Ewan McGregorEwan McGregor interpreterà Danny Torrance nell’adattamento del romanzo di Stephen King Doctor Sleep, sequel del classico horror The Shining. Le fonti di variety.com dicono che sia stato lo stesso King a dare la sua approvazione al casting di McGregor nel ruolo del protagonista. Mike Flanagan sarà alla regia, lo stesso che ha diretto l’adattamento Netflix de Il gioco di Gerald.

Warner Bros. aveva da tempo in mente di produrre questo film, così come il prequel Overlook Hotel, ma ha faticato a garantire un budget per entrambi i film. Dopo il successo di It di New Line, ogni studio che vantasse dei diritti su un racconto di King ha subito registrato il marchio con la fase di pre-produzione.

Doctor Sleep inizia con un Torrance adulto che ancora porta con sè i traumi dell’Overlook Hotel. È diventato un riflesso del suo padre omicida, con una rabbia persistente e un problema di alcol che attenua il dolore così come i suoi poteri “shining“. Questi poteri ritornano quando si disintossica e usa il suo dono per aiutare i morenti in un ospizio. Stabilisce una connessione psichica con una ragazza che condivide le sue abilità e che viene presa di mira da un gruppo con abilità simili. Hanno scoperto che i loro poteri crescono se inalano il “vapore” che esce da altri che possiedono le stesse abilità, quando stanno soffrendo per morti dolorose.

Non si può dimenticare che sia stato Stanley Kubrick a dirigere l’adattamento originale di The Shining, con Jack Nicholson e Shelley Duvall, con Danny Lloyd a interpretare un giovane Danny Torrance. All’epoca, il film era considerato una delusione al botteghino, guadagnando 44 milioni di dollari su un budget di 19 milioni. Ora, tuttavia, si ritiene che sia uno dei grandi classici dell’horror.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami