daredevil

Daredevil: Born Again, nuove foto attendendo il 2025

La storia di Kingpin continua dopo il finale di Echo con risvolti molto interessanti anche per Matt Murdock

Man mano stiamo scoprendo nuovi dettagli su Daredevil: Born Again dalle foto dal set di New York: in primis, notiamo diversi confronti che preannunciano prossimi scontri tra Matt Murdock (Charlie Cox) e Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio). Poi diversi indizi confermano la candidatura di Kingpin come nuovo sindaco della cittadina statunitense, suggerita già nel finale di Echo: un quotidiano che riporta la notizia, ma soprattutto un berretto di un divertito Charlie Cox con lo slogan “FISK CAN FIX IT”. All’apparenza Fisk sembra recidere i legami con il mondo del crimine e si candida per difendere la città anche dai viglianti.

Il villain di Vincent D’Onofrio nei fumetti ha lanciato una campagna per diventare sindaco alla fine della run di Daredevil di Charles Soule e Stefano Landini: grazie ad alcune azioni malvagie e di benefattori, Kingpin viene eletto sindaco di New York, restando in carica per quattro anni fino agli eventi di Devil’s Reign, crossover uscito nel 2022 in Italia.

Tra le foto del set di Daredevil: Born Again conosciamo anche la nuova fiamma di Matt Murdock nel MCU: dopo Elektra, Karen Page, Claire Temple e Jennifer Walters, sul piccolo schermo l’avvocato di Hell’s Kitchen sembra ora interessato a Heather Glenn, interpretata dall’attrice Margarita Levieva. Can we get some toast è la fonte che ha riportato l’identità di questo nuovo personaggio, anticipando che potrebbe essere diverso dalla sua controparte fumettistica, poiché qui è la terapista di coppia di Wilson e Vanessa Fisk; la relazione tra Matt e Heather è seria, perché i due vivono insieme in un lussuoso loft a Hell’s Kitchen.

Nei fumetti Heather ha aiutato Matt a finanziare il suo studio legale grazie ai fondi di suo padre, l’industriale Maxwell Glenn; ma con il costume di Daredevil, l’avvocato scoprì che il padre di Heather era sotto il controllo dell’Uomo Porpora, che lo aveva coinvolto in una cospirazione criminale. Provò ad aiutarlo invano e alla fine l’uomo si tolse la vita e, per questo tragico evento, Heather si abbandonò alle dipendenze dell’alcol, fu lasciata da Matt e si suicidò.

Altri ritorni di Daredevil: Born Again

Nella serie tv Marvel più attesa potrebbe tornare anche Jessica Jones. Krysten Ritter su Instagram ha pubblicato una storia in cui indossa una t-shirt che ricorda moltissimo quella indossata da Jessica Jones in uno dei suoi episodi, aggiungendo la frase: “Se lo sai, lo sai”. L’ipotesi è che Daredevil potrebbe chiamare una vecchia conoscenza nella lotta legale e criminale contro Kingpin, magari un’investigatrice privata che potrebbe attaccare la reputazione del candidato sindaco.

Infine, sempre Can we get some toast ci riporta anche le foto di un altro gradito ritorno, quello di Bullseye dopo Daredevil 3, intento a combattere con il protagonista con nuovi costumi. In Echo abbiamo visto che alcuni scagnozzi di Kingpin appartengono al Cartello dei Coltelli Neri, un gruppo apparso nei fumetti Marvel solo in alcune storie di Bullseye: quest’organizzazione ha esordito nella prima serie solista di Bullseye, realizzata da Ed Brisson e Guillermo Sanna Bauz, comparendo nei cinque numeri della miniserie e non sono più tornati fino all’apparizione nell’ultimo show Marvel su Disney Plus.

Cosa ti aspetti dalla nuova serie tv di Daredevil?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0