Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer

Dahmer e non solo: serie rinnovata per altre 2 stagioni

Mostro sta per diventare una serie antologica e parlerà di altri due serial killer

Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer è stato uno dei titoli di punta di Netflix negli ultimi mesi. La serie sul cannibale di Milwaukee ha riscosso un incredibile successo: uscita il 21 settembre 2022, la miniserie di Ryan Murphy si è affermata come la seconda serie originale Netflix in lingua inglese più vista di tutti i tempi, seguendo soltanto la quarta stagione di Stranger Things, con 701.37 milioni di ore di visione raccolte soltanto nei primi quindici giorni dall’uscita.

dahmer

Netflix non poteva farsi sfuggire l’opportunità di rinnovare la serie per altre due stagioni, nel tentativo di cavalcare il grande successo raggiunto dalla prima.

Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer, cosa sappiamo sulle prossime stagioni?

Di primo acchito la notizia che Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer stia per avere altre due stagioni fa storcere un po’ il naso. Di fatto, lo show nasce come una miniserie sulla vita di Jeffrey Dahmer, spietato serial killer statunitense che ha commesso diciassette omicidi e tremendi atti di cannibalismo, necrofilia e stupro. Numerose le ragioni dietro al grande successo di Mostro, tra cui spicca la notevole interpretazione del protagonista Evan Peters nei panni dell’assassino, nonché una buona scrittura che ha permesso di sviscerare i profili psicologici di ciascun personaggio.

dahmer

Nonostante il successo, dall’altro lato non sono mancate critiche accese riguardo al fatto che Mostro ha avuto il triste merito di riportare Jeffrey Dahmer al centro dell’attenzione mediatica, trasformandolo come un personaggio della cultura pop e offrendo un’opportunità di lucro sugli efferati crimini di cui è stato colpevole, a danno delle famiglie delle sue vittime.

La prima stagione è autoconclusiva, raccontando dall’inizio alla fine la storia di Jeffrey Dahmer, per cui può inizialmente sorprendere la notizia del rinnovo per successiva stagioni. In realtà, però, le prossime due stagioni racconteranno di altri due serial killer, trasformando Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer in una vera e propria serie antologica, di cui ciascuna stagione tratterà di un mostro della cronaca statunitense. Non sappiamo ancora i dettagli sui protagonisti futuri ma Netflix ha affermato che si tratterà di altre “figure mostruose che hanno avuto un impatto sulla società”.

Numerose sono le ipotesi avanzate al riguardo. Basti pensare che la stessa serie ha menzionato casi simili a quello di Dahmer e, in particolare, spicca il riferimento a John Wayne Gacy, assassino seriale con il quale è stato fatto un vero e proprio parallelismo nelle ultime puntate della miniserie. O ancora, una menzione è stata fatta a Ed Gein, altro noto assassino. La storia americana è purtroppo costellata di figure analoghe per cui questi sono soltanto alcuni dei nomi che potrebbero diventare protagonisti delle prossime stagioni.

the prom

D’altro canto, la scelta di Netflix non stupisce, data la consuetudine della nota piattaforma streaming di rinnovare ogni serie che riscuota successo e faccia parlare di sé. Tra l’altro, Mostro non è l’unica serie di Ryan Murphy a subire questo trattamento: è stata confermata anche la seconda stagione di The Watcher. Ricordiamo che Ryan Murphy è un nome più che affermato nel panorama televisivo, soprattutto per le acclamate serie antologiche American Horror Story e American Crime Story. Proprio per queste ragioni possiamo comprendere la scelta di Netflix di puntare sulle serie dell’autore. La executive di Netflix Bela Bajaria ha commentato l’enorme consenso ottenuto dalle due serie:

“Il pubblico non riesce a distogliere lo sguardo da Mostro e The Watcher. Il team creativo di Ryan Murphy e Ian Brennan che ha lavorato su Mostro e insieme a Eric Newman su The Watcher è composto da narratori magistrali che hanno affascinato il pubblico di tutto il mondo. La forza di queste due serie è dovuta alla voce originale distinta di Ryan che ha creato delle vere sensazioni culturali e siamo entusiasti di poter continuare a raccontare storie negli universi Monster e The Watcher”.

Naturalmente Evan Peters non tornerà nelle prossime stagioni di Mostro, ma siamo curiosi di scoprire i prossimi attori protagonisti. Ti aggiorneremo sulle future novità!

Cosa ne pensi di questa notizia? Secondo te di chi potrebbero parlare le prossime stagioni? Faccelo sapere con un commento!

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0