cry macho

Cry Macho – Ritorno a casa: il nuovo film di Clint Eastwood arriva in sala

'Cry Macho – Ritorno a casa', diretto e interpretato da Clint Eastwood, al cinema da ieri, giovedì 2 dicembre, distribuito da Warner Bros. Pictures. Il film è stato presentato martedì 30 novembre, fuori concorso, al 39. Torino Film Festival

Naviga tra i contenuti

Dalla Warner Bros. Pictures, è in arrivo il nuovo intenso film drammatico del regista/produttore Clint Eastwood, Cry Macho – Ritorno a casa. Uscito negli USA il 17 settembre 2021 in contemporanea anche sulla piattaforma streaming di Warnermedia HBO Max, arriva finalmente nella versione italiana, presentata fuori concorso al Torino Film Festival 2021. Da ieri, giovedì 2 dicembre 2021, puoi trovarlo nelle migliori  sale della tua città.

Trama

Clint Eastwood, nel ruolo di Mike Milo, ex stella del rodeo e ora allevatore di cavalli in declino, nel 1979 accetta l’incarico di un ex boss di riportare a casa il figlio dal Messico. Costretto a percorrere strade secondarie nel loro viaggio verso il Texas, l’improbabile coppia affronta un viaggio inaspettatamente arduo, durante il quale l’allevatore di cavalli, ormai stanco di tutto, trova dei legami imprevisti oltre che il suo senso di riscatto.

Cast

Del film fanno parte anche Eduardo Minett nel ruolo del ragazzo, di nome Rafo, al suo debutto cinematografico, Natalia Traven (Collateral Damage, Soulmates per la TV) in quello di Marta, Dwight Yoakam (Logan Lucky, Sling Blade) interpreta l’ex impiegato di Mike, Howard Polk. Il cast include inoltre Fernanda Urrejola (Blue Miracle, Narcos: Mexico per Netflix) nel ruolo di Leta e Horacio Garcia-Rojas (Narcos: Mexico per Netflix, La querida del Centauro per la TV) in quello di Aurelio.

Cry macho
nella foto, da destra: Eduardo Minett e Natalia Traven e Clint Eastwood.

Team di produzione

Il premio Oscar Eastwood, ha diretto il film da una sceneggiatura di Nick Schenk e N. Richard Nash, ispirata all’omonimo romanzo scritto da Nash nel 1975.  Eastwood, Albert S. Ruddy, Tim Moore e Jessica Meier sono i produttori del film, con David M. Bernstein come produttore esecutivo. La sceneggiatura in realtà circola da diversi anni, era finita in un cassetto, rifiutata due volte dalla 20th Century Fox, prima che Nick Schenk la rimaneggiasse e la presentasse a Eastwood e Ruddy.

Il team dietro la macchina da presa del regista include il direttore della fotografia nominato ai premi  BAFTA Ben Davis ( Tre manifesti ad Ebbing, Missouri, Captain Marvel), lo scenografo Ron Reiss (arredatore in, Richard Jewell e The Mule), il premio Oscar Joel Cox (Gli spietati), che ha curato il montaggio di moltissimi film del regista, il montatore David Cox (Den of Thieves, assistente al montaggio in Richard Jewell e The Mule) e la costumista, sua collaboratrice di lungo corso, Deborah Hopper.  Le musiche sono di Mark Mancina (Oceania).

La Warner Bros. Pictures presenta una produzione Malpaso/Albert S. Ruddy, Cry Macho – Ritorno a casa.

Cosa aspetti? Corri al cinema e scrivici la tua recensione dell'ultimo film di Clint Eastwood, uno dei maestri assoluti del cinema mondiale.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0