Durante l’ultima assemblea degli azionisti, il CEO Bob Iger ci ha svelato importanti novità riguardo Deadpool e i prossimi film Marvel vietati ai minori

Dopo l’acquisizione della Fox da parte della Disney, siamo stati in ansia per il futuro cinematografico del Mercenario Chiacchierone. “Abbiamo visto che tra i fan della Marvel i film r-rated di Deadpool hanno una certa popolarità. Noi continueremo con quel business e potrebbe esserci anche dello spazio per altro”. La dichiaraziondeadpoole dell’amministratore delegato della casa cinematografica a cui appartengono i Marvel Studios lascia intendere che continueranno a puntare sulla formula che ha reso famoso e redditizio il personaggio dei comics nei primi due film. Già il creatore di Deadpool, Rob Liefeld, aveva anticipato che in qualche modo Deadpool 3 avrebbe visto la luce sotto la gestione della Disney. Infatti, aveva pubblicato su Twitter: “Non è un problema per me, Disney ha pagato $ 60 miliardi per la Fox e Deadpool è la risorsa più preziosa nel mercato di oggi. Rende più dei film degli X-Men”.

Lo stesso Ryan Reynolds ha confermato che il terzo capitolo è in lavorazione, ma gli sceneggiatori Reese e Wernick ci ricordano che X-Force lo anticiperà. “Stando alla cronologia che ci siamo prefissati, X-Force sarà il prossimo film e dopo arriverà Deadpool 3. È un po’ una roba alla Iron Man, Iron Man 2, The Avengers e Iron Man 3 in un certo senso. X-Force non lo scriveremo noi, sarà tutta farina del sacco di Drew Goddard (World War Z) o, per lo meno, questi sono i piani attuali […] Siamo sempre in contatto con Ryan, ci scambiamo di continuo idee al telefono o con dei messaggi. Deadpool 3 è sempre una priorità per noi. Ma verrà fatto al momento opportuno, ora è X-Force il prossimo appuntamento”.

La fine della dichiarazione del CEO della Disney apre la possibilità a un nuovo brand ispirato ai Marvel Comics con pellicole Rated-R. La prima di queste potrebbe essere lo stand-alone con protagonista Scarlett Johansson come Vedova Nera. A questo si potrebbero aggiungere i film di Deadpool già citati e altri supereroi più violenti, che però difficilmente entrerebbero a far parte del cosiddetto Marvel Cinematic Universe.

Infine, sono attesi per quest’anno gli ultimi film sugli X-Men prodotti e distribuiti dalla Fox: X-Men: Dark Phoenix sarà nelle sale a giugno, mentre  temiamo che New Mutants potrebbe uscire solamente in streaming online su Hulu.

 

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami