Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
come ti ammazzo il bodyguard 2

Come ti ammazzo il bodyguard 2: novità sul sequel

Sono terminate le riprese dell’action comedy che ha visto protagonisti due anni fa Ryan Reynolds e Samuel L. Jackson

Nella pellicola del 2017, Michael Bryce (Ryan Reynolds), miglior bodyguard del mondo, cade in rovina dopo l’omicidio di un suo cliente. Dopo due anni, l’Interpol gli assegna la protezione di un testimone che deve scortare fino in Olanda per deporre contro il sanguinario dittatore bielorusso Vladislav Dukhovich (Gary Oldman): è chiamato a proteggere il suo miglior nemico, uno dei sicari più pericolosi in circolazione, Darius Kincaid (Samuel L. Jackson). In Come ti ammazzo il bodyguard 2 potremo rivivere le avventure dalle sfumature comiche con protagonisti Bryce e Kincaid, ambientate anche in Italia: si parla di un attacco cibernetico sulla costiera amalfitana e ultimamente le riprese si sono spostate a Trieste.

La star canadese aveva annunciato l’inizio delle riprese sui social con il seguente messaggio: “Due ragazzi, una ragazza e–OH MIO DIO MA COSA DIAVOLO? Eccoci di nuovo…”. Citando la sua vecchia sitcom Due ragazzi e una ragazza (Two Guys, a Girl and a Pizza Place), Reynolds (Deadpool) si mostra sul set insieme a Samuel L. Jackson e a Salma Hayek (Frida) che riprende il ruolo di Sonia, moglie di Darius Kincaid. Frank Grillo (Brock Rumlow / Crossbones in Captain America Civil War) interpreterà l’agente dell’Interpol che richiamerà all’azione questo trio. Protagonista dell’acclamata serie Netflix The Umbrella Academy, Tom Hopper ha firmato per il sequel di The Hitman’s Bodyguard: vestirà i panni di Magnusson, un’altra guardia del corpo presente nel film. Al cast si sono aggiunti anche il Premio Oscar Morgan Freeman e Antonio Banderas, ma non sono ancora noti i loro ruoli.

Patrick Hughes dirigerà anche il sequel dopo il successo del primo film che, a fronte di un budget di 30 milioni di dollari, ne ha incassati quasi 180 in tutto il mondo. Lionsgate ha dato subito il greenlight per The Hitman’s Wife’s Bodyguard, la cui sceneggiatura sarà scritta da Tom O’Connor. Dal titolo originale notiamo la centralità di Sonia, appunto “la moglie del sicario”, che sarà impegnata col marito e il suo bodyguard in nuove missioni. Potrebbe arrivare nelle sale l’anno prossimo. In attesa di un trailer, ti terremo aggiornato sulle novità.

 

Potrebbe interessarti...

Speciale

Stanley Kubrick, genio eterno a 22 anni dalla morte

Speciale

Ritratto di un attore – Jeff Bridges

Ballad of a White Cow

Ballad of a White Cow, in corsa alla 71° edizione della Berlinale 2021

Speciale

Saturn Awards 2021, tutte le nomination

We Own This City

We Own This City: la nuova serie degli autori di The Wire per la HBO

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0