In un periodo in cui tornano in auge molte serie del passato, per altre le speranze si spengono. Nonostante i fan di Dawson’s Creek siano agguerriti.

Sei anche tu nella schiera dei fan cresciuti cantando a squarciagola “Arauannauai”? Allora questa per te potrebbe essere una brutta notizia, perchè sembra proprio che non sia in programma un reboot della serie. Avevano fatto sperare serie del calibro di “Roseanne” e “Will & Grace“, riportate sullo schermo a distanza di anni e con un discreto successo.

I protagonisti di Dawson’s Creek hanno detto in una recente intervista ad Entertainment Weekly che non sono così entusiasti di riportarlo indietro. “Dovrebbe essere una sorta di reinvenzione”, ha detto James Van Der Beek. Katie Holmes ha aggiunto: “Ciò che amo di questa serie è che esisteva in un momento pre-social media, pre-internet, ed era nostalgico quando lo stavamo girando. Quindi mi piace davvero dove sta, ad essere onesti. “

Nel finale della serie, Jen (Michelle Williams) muore a causa di un attacco di cuore, mentre la giovane figlia viene adottata dal suo migliore amico Jack (Kerr Smith) e dal compagno Doug (Dylan Neal). Dawson (Van Der Beek) è un regista in erba che finalmente incontra il suo idolo di tutta la vita, Steven Spielberg. Joey (Holmes) e Pacey (Joshua Jackson) hanno dimostrato di essere l’unica vero coppia, vivendo felici insieme a New York City.

Il creatore di Dawson’s Creek, Kevin Williamson, ha affermato che rivisitare la serie ora potrebbe essere complicato, a causa del momento storico in cui siamo ora. ‘Dawson’s Creek’ ero io che mi esprimevo in quel preciso momento”, ha detto Williamson. “Ed eccomi qui, in un’altra epoca, in un altro momento. Non so cosa potrei portare emotivamente. Non vedo l’ora che qualcun altro lo faccia. Non penso che sarò io. Ma sarò felice di vederlo. “

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami