Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Lasciatelo Dire!

Lasciatelo Dire! Come trarre il meglio da ogni situazione.

Disponibile dal 13 luglio 2020 sulle maggiori piattaforme digitali

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Cercare di trarre il meglio da ogni situazione, è questo che mi viene in mente leggendo la sinossi di questo simpatica commedia ispirata ad una storia vera.

Lasciatelo Dire!, diretto dal regista e sceneggiatore Eric Lavaine (Benvenuti a bordo, Barbecue, Torno da mia madre), è disponibile dal 13 luglio 2020 sulle maggiori piattaforme digitali: Sky Primafile, Chili, Rakuten, Tim Vision, Apple TV, Infinity TV, Google Play, CG Digital e The Film Club.

Una commedia degli equivoci bella e divertente, che prende il via da un evento tragico, la perdita della vista a seguito di un incidente.

Protagonisti sono una coppia di sposi, Béatrice interpretata da Alexandra Lamy (Ricky, Torno da mia madre, Lucky Luke) e Frédéric interpretato da Josè Garcia (Grandi bugie tra amici, Asterix alle Olimpiadi, Bastille Day – Il colpo del secolo) ed i loro figli.

Lasciatelo Dire!

Un incidente la perdita della vista da parte di Frédéric e tutto cambia, ma in positivo a quanto sembra.

Si perché di questa sventura, tratta da una storia vera, Frédéric  fa il motore di un’azione quasi comica, che travolge nel tempo la sua famiglia, sua moglie Béatrice, i figli e gli amici di cui si sono circondati.

Frédéric infatti, insieme alla vista, perde anche ogni freno e inibizione diventando più franco, diretto, più sfacciato di quanto non sia mai stato; inizia a dire ogni cosa che gli passa per la testa: cattiverie, verità che la buona educazione imporrebbe di trasformare in piccole bugie bianche e giudizi lapidari.

L’uomo, senza più filtri sociali non riesce né vuole più tenerne a freno la lingua, vive una vita nuova, dove quel che gli sta a cuore non è il sorriso degli amici, ma il cibo, sua più grande ossessione.

Lasciatelo Dire!

Anche la moglie Béatrice sembra voler trarre il meglio da questa situazione, così, di questa sua nuova esistenza, decide di scrivere in un libro autobiografico modificando però i nomi di familiari e amici.

Tuttavia questi, nella lettura cruda e cinica di quel che sarebbe la realtà se tutti, come Frédéric, decidessero di parlare franco, si riconoscono bene, ed è così che Lasciatelo dire, si è trasformerà in una commedia brillante.

Nel cast anche Michaël Youn (Braccialetti rossi; Chef) nel ruolo di Fabrice.

Potrebbe interessarti...

Al momento non abbiamo nessun consiglio da darti!
Cercare di trarre il meglio da ogni situazione, potrebbe essere la chiave giusta per vivere meglio…non credi?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0