Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Ana De Armas e Marilyn Monroe

Blonde: Prime immagini di Ana De Armas nei panni di Marilyn Monroe

Ana De Armas interpreterà Marilyn Monroe, uno dei personaggi più controversi della storia americana del secolo scorso. Brad Pitt sarà il produttore.

Siamo tutti in trepidante attesa per la pubblicazione della data ufficiale d’uscita del film Blonde, dove la splendida e conturbante Ana De Armas si trasformerà nella famigerata Marilyn Monroe, un’icona hollywoodiana del secolo scorso, considerata tra le più grandi star del settore, sempre al centro dell’attenzione tra scandali e gossip di vario genere. Una vita passata sempre e comunque sul filo del rasoio, avvolta da misteri ancora oggi irrisolti. Nel 2000 la scrittrice Joyce Carol Oates scrisse un libro dal titolo Blonde, dove raccontò la vita dell’attrice e specificando che il romanzo era un’opera di finzione e che non doveva essere considerata una biografia. Nonostante questo il libro ebbe un successo strepitoso e arrivò in finale per il premio Pulitzer del 2001. Insomma con un background del genere era impossibile farsi sfuggire un’opportunità del genere, difatti il colosso Netflix ha posato gli occhi sul progetto Blonde, e insieme alla produzione Plan B di Brad Pitt, in veste di produttore, hanno iniziato a mettere in cantiere un film.ana de armas traformazione marilyn monroe Attualmente è in fase di post-produzione e quindi possiamo goderci le prime inedite foto dal set e notare una sconvolgente, e impressionante, somiglianza tra Ana De Armas e Marilyn Monroe. Ironia della sorte, il destino o altre forze invisibili che muovono il mondo hanno lanciato un’attrice cubana nei panni di una delle star più amate e famose degli Stati Uniti, insomma una sorta di guerra fredda civile.

Blonde: Il cast

ana de armas blonde setL’attrice, negli ultimi tre anni, ha messo in mostra tutto il suo potenziale e grande spirito di adattamento in diverse pellicole, partendo da Blade Runner 2049 che è stato il suo trampolino di lancio, passando per Cena con delitto – Knives Out dove è arrivata una nomination ai Golden Globe e, dulcis in fundo, è stata ingaggiata per il prossimo film della saga di James Bond, No Time to Die. Accanto a lei ci saranno due ottime spalle come Adrien Brody e Bobby Cannavale. Alla regia ci sarà Andrew Dominik, già regista di L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford e Cogan – Killing Them Softlyentrami in sinergia con la Plan B di Brad Pitt ed entrambi hanno riscosso un buon successo tra critica e pubblico, quindi possiamo parlare di una squadra già ben collaudata. Alla sceneggiatura ci sarà lo stesso Dominik con la collaborazione della scrittrice del libro Oates. Dunque ci resta solo da aspettare la data d’uscita del film, sperando di poterlo gustare in sala prima di finire sulla piattaforma Netlfix.

Potrebbe interessarti...

Supernatural

Ritratto di un attore: Jensen Ackles

Speciale

Tutti i film di Netflix del 2021: ci aspetta un anno davvero ricco

No Time to Die

No Time To Die: ultimo trailer prima del film

Speciale

Ritratto di un attore: George Clooney

Tyler Rake

Tyler Rake: Chris Hemsworth nell’action movie di Joe Russo

Cosa ne pensi di Ana De Armas nei panni di Marilyn Monroe?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
la teoria del tutto 2014 recensione

Recensione

La teoria del tutto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0