007 james bond

007: scelto lo sceneggiatore per il venticinquesimo film

Il lavoro che celebrerà i cinquant’anni di 007, l’agente segreto più famoso al mondo sta mettendo a dura prova gli autori del nuovo film, tra conferme, smentite e cachet da capogiro.

Sembra però si sia giunti ad un accordo… o perlomeno sembra finalmente tutto pronto per iniziare le riprese. La gestazione del film numero 25 della saga di 007 è stata difficile sin dall’inizio. I burrascosi rapporti tra Daniel Craig, protagonista degli ultimi quattro capitoli, e Sam Mendes, regista di SkyfallSpectre, avevano convinto il primo ad abbandonare il ruolo, dichiarando che piuttosto di girare un altro film di James Bond si sarebbe tagliato le vene, e il secondo a lasciare la regia per darsi ad altre storie, complice forse anche i tiepidi commenti dei critici sull’ultimo episodio che comunque ha avuto un gran successo e ha incassato più di 800 milioni di dollari in tutto il mondo.

007 james bond

In seguito si sono susseguite le voci più disparate riguardo all’attore che avrebbe ottenuto il ruolo nei prossimi film e tra i vari nomi sono spuntati in particolare quello di Idris Elba (Avengers, Molly’s Game), Tom Hiddleston (Thor, Crimson Peak) e Jamie Bell (Billy Elliot, Rocketman). Alla fine però, Craig ci ha ripensato, spinto quasi certamente da un cachet astronomico. Gli ultimi rumor parlano di uno stipendio di 150 milioni di dollari, anche se non c’è mai stata una conferma ufficiale a riguardo. Daniel Craig, quindi interpreterà 007 per la quinta volta, salendo sul podio degli attori che hanno prestato il volto per più volte nel corso del tempo, preceduto da Sean Connery (sei volte) e lo scomparso Roger Moore (ben sette film con lui come protagonista).

La MGM nel frattempo è andata alla ricerca di un nuovo sceneggiatore dato che assieme a Sam Mendes, ha deciso di andarsene anche James Hodge, che assieme a lui ha scritto gli script di SkyfallSpectre. I produttori della saga, Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, hanno deciso di affidare la nuova storia agli scrittori storici legati al franchise, Neal Purvis e Robert Wade che hanno avviato la produzione di uno script tutto nuovo legati anche dal fatto che Daniel Craig, per tornare nel ruolo del protagonista, reduce dell’esperienza vissuta con Sam Mendes, ha imposto dei paletti riguardo la sceneggiatura e pare che la precedente versione sia stata bocciata proprio da lui. Da qui la scelta dei produttori di affidarsi ad altre persone, ancora più vicine alla saga.

007 james bond
Scott Z. Burns curerà la sceneggiatura del nuovo film

E’ notizia di qualche giorno fa, inoltre, che Scott Z. Burns che ha già lavorato ad importanti script, tra i quali quelli di Rogue One: A Star Wars StoryBlade Runner 2049, interverrà per sistemare il copione redatto da Purvis e Wade e renderlo ancora più accattivante e interessante agli occhi del regista e del protagonista.

Della trama, come da tradizione, non si sa praticamente nulla. Sul nuovo film di 007, però qualche dettaglio lo abbiamo. In primis, sembra che il titolo del nuovo lavoro sarà Shatterhand. Il titolo, inizialmente provvisorio, è stato messo in risalto sia nella sceneggiatura di Hodge, sia in quella di Purvis e Wade. Il fatto che si sia pensato di riscrivere completamente il copione, mantenendo però il titolo, fa pensare che quest’ultimo sarà effettivamente quello con cui il film sarà associato.

Sembrerebbe inoltre confermato il cast principale. Oltre a Daniel Craig, dovrebbero tornare sul set anche Ralph Fiennes (Schindler’s ListHarry Potter), Ben Whishaw (Cloud Atlas, Il Ritorno di Mary Poppins) e Naomie Harris (Collateral BeautyPirati dei Caraibi), rispettivamente nei panni di M, Q e Moneypenny.

007 james bond

La regia sarà affidata invece a Cary Fukunaga (True Detective, Maniac), dopo un primo tentativo da parte di Danny Boyle (Trainspotting, Sunshine), che ha deciso di lasciare il posto, proprio a causa dei limiti sulla sceneggiatura imposti da Daniel Craig. Le riprese del nuovo episodio dovrebbero partire a Marzo, mentre la data di uscita, prevista inizialmente per l’8 Novembre 2019, dopo l’abbandono di Boyle è stata inevitabilmente slittata in avanti e sarà quasi sicuramente confermata per il periodo estivo del 2020.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0