Spoiler alert: Questo articolo contiene spoiler per chi non avesse visto la prima stagione di Westworld!

L’epilogo piuttosto confuso della prima stagione ha lasciato spazio a numerose
interpretazioni, specialmente per quanto riguarda gli avvenimenti dell’ultimo episodio.
Il futuro del parco rimane incerto, così come quello di molti personaggi che abbiamo conosciuto ed amato.

Guardando il trailer qualche settimana fa ci siamo potuti fare un’idea riguardo a quello che ci aspetterà nella seconda stagione:

Da molti spezzoni e dalle parole che sentiamo da Dolores, una ribellione da parte degli Host sarebbe l’ipotesi più verosimile.

Ma quali personaggi torneranno nel parco?

Gli ideatori della serie Johnatan Nolan e Lisa Joy hanno recentemente rivelato dettagli riguardanti alcuni dei personaggi presenti nella seconda stagione. Dal trailer ne abbiamo già riconosciuti molti, ma ci sono novità!

La programmatrice Helsie Hughes ed il capo della sicurezza Ashley Stubbs faranno parte del cast, ma questa volta non rimarranno dietro le quinte.
A spiegarlo è proprio Joy in una delle sue interviste: “Finalmente questi due personaggi avranno la possibilità di vivere Westworld come visitatori, ma non sono sicura che si godranno l’esperienza”.

Charlotte Hale, lasciata alla mercè degli Host dopo la morte di Ford, tirerà fuori tutte le sue carte e causerà numerosi problemi.

Per quanto riguarda Ford, interpretato da Anthony Hopkins, è probabile che sia morto davvero, ma vedremo numerosi suoi flashback di quando era più giovane.

Lee Sizemore, l’arrogante sceneggiatore del parco diventerà ostaggio di Maeve all’inizio della nuova stagione. “Si troverà in una situazione davvero terribile“, afferma l’attore, “gli host hanno sempre dovuto prendere parte alle sue storie, ora sarà il suo turno“.

E se pensavate che non li avreste più rivisti…

Per la gioia dei fan, Clementine Pennyfeather e Peter Abernathy torneranno in servizio. Vi ricordate dell’operazione che ha subito Clementine nella prima stagione? I risultati porteranno alla nascita di un personaggio rinnovato. Forse sarà di aiuto alla sua amica Maeve con il suo nuovo ostaggio.
Lo stesso discorso vale per Abernathy: non sappiamo se alla fine tornerà nel parco, ma sicuramente sarà una risorsa importante per la nuova stagione, poichè collegato alla vita di Dolores.

A stagione conclusa siamo riusciti a comprenderne a pieno la struttura, caratterizzata da timeline differenti. Quest’anno scopriremo qualcosa di nuovo, e se siamo fortunati sapremo qualcosa di più riguardo la vita di William: l’uomo in nero. Come si è trasformato dalla persona mite e gentile che era, in un uomo spietato e senza cuore?

Sky Atlantic HD trasmetterà la seconda stagione di Westworld a partire dalla notte del 22 Aprile. Per quanto riguarda la versione doppiata in italiano, sarà ritardata di una settimana rispetto a quella in lingua originale.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami