0

Un film sullo storico concerto di Fabrizio De André con la PFM

Un docufilm dedicato al sodalizio artistico che portò lo storico tour del 79

fabrizio de andré e pfm

Fabrizio De André e PFM: Il concerto ritrovato debutterà nelle sale il 17, 18 e 19 febbraio 2020 (prevendite dal 17 gennaio) distribuito da Nexo Digital e diretto da Walter Veltroni, un docufilm che ci riporta indietro di 40 anni, a quella storica tournée di cui rimangono queste uniche immagini della tappa genovese che risale al 3 gennaio del 1979. Quel nastro che si credeva ormai perduto, ma che invece era custodito da Pietro Frattari che partecipò alle riprese, regista con cui la Sony Music si è accordata per il restauro in modo da poter mostrare quel concerto al grande pubblico, donando allo stesso tempo ai numerosi fan di potersi gustare questo concerto che non avrebbero mai pensato di poter vedere.

pfm e de andre

Fin dal 1975 De André aveva iniziato ad esibirsi in pubblico eseguendo le sue canzoni in versione originale, ma nel 1978 la PFM (Premiata Forneria Marconi), con i quali aveva già collaborato con l’album La buona novella, convinse il cantautore a fare un tour per tutta Italia riproponendo i suoi brani in versione rock, tournée che vide il suo apice con lo storico concerto di Genova, città di De André, tappa rimasta nel cuore di tanti fans ma anche pietra miliare della storia della musica italiana.

In Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato le immagini saranno accompagnate dai racconti dei protagonisti di quell’avventura, le emozioni e il dietro le quinte di quella giornata: Patrick Djivas, Franco Mussida, Flavio Premoli, Pietro Frattari, Guido Harari, David Riondino e Franz Di Cioccio, che dice:

“Che bello ritrovare Fabrizio sul palco con noi…vedere il film del concerto sarà come riabbracciarlo. Un grande amico che ha sempre raccontato gli uomini e le donne senza dare “buoni consigli”.”

Naturalmente, non manca la partecipazione della moglie di Fabrizio De André Dori Ghezzi:

“Strana la vita, non finisce mai di riservarti sorprese. Per fortuna, come in questo caso, si tratta di una sorpresa davvero bella. Sono anch’io molto curiosa ed emozionata di rivedere questo storico concerto. Se ci penso mi sento già riproiettata in quei momenti travolgentemente belli di quaranta anni fa.”

ghezzi e de andre

“È un documento inedito di grande valore musicale e culturale, sottratto alla distruzione, che mostreremo integralmente. Attraverso le interviste dei protagonisti gli spettatori viaggeranno nel tempo e nello spazio, fino alle porte del padiglione C della Fiera di Genova, quel 3 gennaio del 1979” dichiara invece il regista Walter Veltroni.

Fabrizio De André e PFM. Il concerto ritrovato sarà un emozionante viaggio nella memoria, verso un’epoca storica segnata da trasformazioni sociali, eventi drammatici e fervori ideologici, ma che trovò nella musica un modo per esprimere una dirompente energia creativa, un tributo ad un grande della musica italiana di cui, proprio il prossimo anno, verrà festeggiato l’ottantesimo anniversario dalla nascita di De André (18 febbraio 1940- 11 gennaio 1999).

 

 

Eri un fan di Fabrizio De André? Andrai a vederti questo docufilm? Parlamene nei commenti!

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Eri un fan di Fabrizio De André? Andrai a vederti questo docufilm? Parlamene nei commenti!
0