Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
burrobirra

Un brindisi con le stelle: la Burrobirra

Burrobirra si o burrobirra no? Ecco come fare a casa la bibita più bevuta nel mondo magico!

‘Con lo zenzero nella mia’ – Hermione Granger

La Burrobirra è uno dei drink cinematografici più famosi del mondo! Viene riprodotta da anni ed anni e ce n’è per tutti i gusti, ma la ricetta originale ed ufficiale è soltanto quella riprodotta ai Warner Bros Studios di Londra (e rigorosamente segreta).

Deve il suo successo alla saga di Harry Potter e farla a casa non è complicato, ma ha un gusto decisamente particolare che spesso non è considerato particolarmente gradevole. Frizzante, dolce e schiumosa, l’ho assaggiata agli Studios e devo dire di averla trovata deliziosa e piacevole da sorseggiare, ma posso dire con sicurezza che non ne avrei bevuto un altro bicchiere di lì a poco, il gusto sarebbe stato troppo stucchevole.

burrobirra

La burrobirra può essere gustata sia calda sia fredda e, confrontando le numerosissime ricette proposte online con il gusto scolpito nella mia mente, ho concluso che questa è la ricetta che riproduce perfettamente il sapore della burrobirra dei Warner Studios:

  • Una bibita frizzante alla vaniglia o alla crema (tipo la coca-cola alla vaniglia, per intenderci)
  • Un bicchiere di acqua molto frizzante
  • Due cucchiai di caramello (viene venduto in confezioni simili a quelle del latte condensato)
  • Due cucchiai di panna montata
  • Un pizzico di sale

Unire il caramello all’acqua frizzante, aggiungere la bibita frizzante e versare il tutto sulla panna montata. Terminare con un pizzico di sale e mescolare vigorosamente (dovreste riuscire a riprodurre anche le bollicine tipiche della burrobirra!)

burrobirra

Ma se proprio non vi va di berla, sappiate che la burrobirra è ottima anche per nutrire i capelli, per “scaricare” il colore in caso di capelli trattati con henné e per schiarirli leggermente d’estate. Di seguito la ricetta tratta dal blog Passione Naturale e realizzata espressamente per utilizzarla come impacco di bellezza!

  • Birra analcolica da 33 cl
  • Succo di 1 limone intero
  • Miele (1 cucchiaino)
  • 100 gr. di burro di karité

Il tutto va sciolto a bagnomaria, applicato sui capelli ancora tiepido e risciacquato dopo una o due ore di posa.

burrobirra

Che tu l’abbia assaggiata, preparata o utilizzata per ragioni estetiche, facci sapere cosa pensi della burrobirra!

 

 

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

A te piace la burrobirra? Hai già provato a riprodurla in casa? Segui la nostra ricetta!
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
la teoria del tutto 2014 recensione

Recensione

La teoria del tutto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1