Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
tinder serie tv

Tinder sta per lanciare la sua serie televisiva!

L'app per incontri più conosciuta (ed usata) al mondo sta realizzando un suo programma televisivo

Tinder, l’app per incontri più conosciuta (ed usata) al mondo, sta realizzando un suo programma televisivo

Tinder ha recentemente concluso segretamente la produzione di una serie TV che verrà lanciata sulla popolare app di appuntamenti già a ottobre. Lo ha annunciato la rivista americana Variety, rilasciando anche qualche notizia in più in esclusiva. Ambientato in un mondo pre-apocalittico, la serie utilizzerà la famosa funzione di scorrimento dell’app come parte integrante della narrazione che avrà uno stile alla Bandersnatch: Gli spettatori scorreranno a sinistra o a destra a seconda del modo in cui vogliono che la storia si svolga, proprio come nell’app si possono selezionare le persone che ci piacciono o meno, creando così potenziali match. La produzione dello show, per il momento senza alcun titolo, è avvenuta a Città del Messico verso la fine di agosto e con la direzione della nascente regista di video musicali Karena Evans. La serie sarà composta da sei episodi.

Il progetto segna il primo approccio dell’app nella produzione e distribuzione di contenuti originali. Una cosa simile è stata fatta dall’app di incontri per gay Scruff che ha recentemente lanciato uno show di giochi in-app chiamato Hosting, ispirato vagamente dal popolare show di giochi HQ Trivia.

Mentre lo show andrà in onda per la prima volta su Tinder, fonti vicine al progetto hanno detto a Variety che i produttori stanno cercando un potenziale accordo di streaming dopo il rilascio. Secondo quanto riferito, lo spettacolo ha una durata totale di due ore ed è stato girato per essere visualizzato verticalmente su uno smartphone.

Sempre la stessa fonte ha detto al giornale americano che la produzione di contenuti originali ha tra i vari scopi quello di  raccogliere più dati sugli utenti: Le scelte fatte degli utenti all’interno dello spettacolo verranno in seguito utilizzate per creare algoritmi in grado di prevedere meglio la compatibilità romantica. Gli utenti possono essere abbinati ad altri utenti che prendono decisioni narrative simili mentre guardano gli episodi.

Per aziende come Tinder, il tempo trascorso all’interno dell’app è il valore più importante per poter calcolare il coinvolgimento degli utenti. Una serie popolare in streaming manterrebbe gli utenti coinvolti nell’app per molto più tempo di quanto necessario per scorrere verso sinistra o destra le foto dei possibili partner.

Potrebbe interessarti...

Free Guy - Eroe per gioco

Free Guy: il nuovo trailer e la data d’uscita

Speciale

Cosa c’entra Frankenstein Junior con gli Aerosmith?

Speciale

Il remake di …altrimenti ci arrabbiamo! si farà. Siamo curiosi o spaventati?

Speciale

Il Piccolo Principe in 3D è l’offerta Amazon di oggi

Speciale

Kevin Bacon sarà il cattivissimo nel reboot di Toxic Avenger

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0