Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
The Loudest Voice

The Loudest Voice: Russell Crowe è Roger Ailes nel trailer

L’attore irriconoscibile nei panni di Roger Ailes, potente fondatore di Fox News la cui carriera è stata distrutta dalle accuse di molestie sessuali

Tratta dal best seller di Gabriel Sherman The Loudest Voice in the Room e prodotta da Showtime, la miniserie televisiva si proporrà di svelare la vera storia dello scandalo che ha rovinato la vita e la carriera di uno dei personaggi più influenti non solo nel mondo dell’informazione, ma anche in quello della politica a stelle e strisce: Roger Ailes. Amico di Nixon e fervente repubblicano, Ailes è stato tra coloro che hanno guardato con favore all’ascesa di Donald Trump, prima di essere costretto alle dimissioni da Fox News a causa delle numerose accuse di molestie sessuali, l’ultima delle quali arrivata nel 2016, a un anno dalla morte avvenuta nel 2017.

Crowe-Miller
Russell Crowe e Sienna Miller, irriconoscibili nei panni di Roger Ailes e sua moglie Beth.

Nel trailer (qui sotto trovi il teaser) vedrai l’ex CEO di Fox News alzare la voce con prepotenza – da qui la traduzione del titolo della serie – e dividersi tra impegni lavorativi e mondani, trovando il tempo di darsi da fare nell’imbarazzare le donne con quegli approcci indesiderati che finiranno col rovinare la sua reputazione.

Accanto al protagonista Russell Crowe (appesantito a dovere per la parte, con una trasformazione che ricorda quella di Christian Bale per Vice – l’Uomo nell’ombra) troveremo altre star del calibro di Naomi Watts, la quale interpreterà la sua accusatrice principale,l’ex Miss America Gretchen Carlson e una Sienna Miller notevolmente invecchiata dal trucco nel ruolo di Beth, moglie fedele che resterà accanto al marito durante la bufera giudiziaria. Il già noto Simon McBurney (La Talpa, La teoria del tutto) si calerà nel ruolo di Rupert Murdoch,magnate dell’informazione e proprietario della News Corporation. Nel cast figureranno anche Seth MacFarlane, Annabelle Wallis, Aleksa Palladino, Josh Charles e Josh Stamberg. Sceneggiata dall’autore del libro e da Tom McCarthy, che ha familiarità con la scottante materia avendo curato il copione de Il caso Spotlight, l’uscita della miniserie negli USA è attesa per il 30 giugno. 

Anche tu sei curioso di vederla? Dai la tua opinione e commenta l’articolo.

Potrebbe interessarti...

Free Guy - Eroe per gioco

Free Guy: il nuovo trailer e la data d’uscita

Speciale

Cosa c’entra Frankenstein Junior con gli Aerosmith?

Speciale

Il remake di …altrimenti ci arrabbiamo! si farà. Siamo curiosi o spaventati?

Speciale

Il Piccolo Principe in 3D è l’offerta Amazon di oggi

Speciale

Kevin Bacon sarà il cattivissimo nel reboot di Toxic Avenger

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0