the in between

The In Between – Non ti perderò

The In Between - Non ti perderò: una bella storia d'amore dai risvolti misteriosi e mistici. Ogni storia d'amore, è una storia di fantasmi

Naviga tra i contenuti

The In Between – Non ti perderò

Regia: Arie Posin; Cast: Joey King, Kyle Allen, Kim Dickens, John Ortiz, Celeste O’Connor; Titolo originaleThe In Between; Genere: Sentimentale; Paese: USA; Piattaforma: Netflix; Data Uscita: 8 aprile 2022; Durata: 115 minuti.

Sinossi di The In Between – Non ti perderò

Dopo aver perso l’amore della sua vita in un tragico incidente, un’adolescente con il cuore infranto si convince che lui le stia inviando segnali dall’aldilà.

Il film, tratto dal romanzo omonimo di Marc Klein, è una love story piuttosto prevedibile e vagamente banale, ma come ogni love story adolescenziale di questo genere, si fa guardare. Aggiunge ad una trama drammatica e a tratti tenera sul disgelo dei sentimenti di una giovane che non crede nell’amore (o meglio, ha paura di farlo) un aspetto mistico legato all’aldilà e alla presenza eterna nella nostra vita di coloro che abbiamo amato.

 

Tess e Skylar si amano, ma il destino concede loro poco tempo. Non sappiamo e non siamo tenuti a sapere se la loro sarebbe stata una memorabile storia d’amore, ma non importa perché le storie d’amore più intense e appassionanti hanno sempre avuto fini tragiche.

E’ bello lasciarsi trasportare dalla trama di The In Between (da intendersi come il punto medio tra la vita e l’aldilà) e godersi due ore di leggerezza, perché nonostante il dramma alla base della trama, il film non angoscia e non deprime. Personalmente non ho mai trovato memorabile Joey King (a parte in The Act) che anche stavolta (come in The Kissing Booth) si riconferma piatta e mono espressiva, probabilmente colpa dell’ennesimo personaggio banale.

Film gradevole, senza infamia e senza lode. Una storia d’amore come tante, con un inizio drammatico, toni mistici e sovrannaturali ed insegnamenti legati al senso della vita, all’accettazione delle cose che non possiamo controllare e alla fiducia negli altri..

Attori bravi, ma non memorabili. Bella la colonna sonora.

/10
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
+1