The End? L’Inferno Fuori | Il primo zombie movie all’italiana

0

Gli zombie a Roma

Scritto e prodotto da Daniele Misischia questo horror è il primo film italiano di un filone che ha fatto fortuna nel resto del mondo. Presentato a Londra durante il FrightFest e poi proiettato nella capitale alla Festa del Cinema di Roma, il titolo sarà presente nelle nostre sale a partire dal 14 agosto. Il protagonista della pellicola, Claudio, avrà il volto di Alessandro Roja e la distribuzione sarà affidata alla 01Distibution. Prodotto da Mompracem in collaborazione con Rai Cinema, il film ci mostrerà una Roma assediata da un virus che trasforma le persone in zombie, una pellicola non rivoluzionaria ma nuova del genere, almeno in Italia e nel contesto del suo cinema indipendente. Nel cast, oltre Roja, figurano anche Euridice Axen, Claudio Camilli, Benedetta Cimatti, Carolina Crescentini e Roberto Scotto Pagliara.

Sinossi del film

In una Roma frenetica e più congestionata del solito, Claudio, un importante uomo d’affari cinico e narcisista, rimane bloccato in ascensore a causa di un guasto. Quel fastidioso inconveniente sarà solo l’inizio. Bloccato tra due piani e intrappolato in una gabbia di metallo, dovrà fare i conti con qualcosa di disumano e aberrante. La città è in preda al delirio, un virus letale sta trasformando le persone. Solo l’istinto di sopravvivenza potrà contrastare l’apocalisse ormai inevitabile.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami