Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

The Boys: il ritorno dei Sette e dei Boys su Prime Video

La serie evento del 2019, The Boys, sta per tornare nella seconda piattaforma e promette ancora più azione, ancora più violenza e ancora più vendetta.

the boys
the boys
La seconda stagione di The Boys, dopo un’attesa che sembrava interminabile, sta finalmente per arrivare. Se anche tu hai visto lo show, facci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Ci sono voluti svariati tentativi per arrivare alla formula corretta, ma The Boys alla fine ce l’ha fatta. Approdata su Amazon Prime Video lo scorso anno, è stato uno dei maggiori successi della piattaforma streaming ed i suoi autori sono riusciti ad adattare perfettamente l’originale opera a fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson. Si attendevano con trepidazione notizie riguardanti la seconda stagione. I dettagli sono finalmente arrivati e la seconda parte di The Boys prenderà tutte le peculiarità che hanno contraddistinto la prima stagione e le eleverà all’ennesima potenza.

the boys

The Boys è stata oggetto di una lunga e travagliata produzione. I primi progetti per l’adattamento sono partiti nel 2008, anno in cui il fumetto originale è stato pubblicato. Tutti i tentativi di portarlo al cinema sono però falliti miseramente. Nel 2016, quindi, l’emittente Cinemax ha avviato il progetto per una trasposizione televisiva dell’opera e ha coinvolto nel progetto Eric Kripke, che si sarebbe occupato della sceneggiatura, ed Evan Goldberg e Seth Rogen, che sarebbero stati impegnati nella produzione esecutiva.

Il progetto è poi passato in amano ad Amazon Studios, che ha ordinato lo sviluppo di una prima stagione di otto episodi, in collaborazione con Sony Pictures Television, Point Grey Pictures (la compagnia di Rogen e Goldberg) e la Original Film. Certi dell’impatto della serie sul pubblico, la stessa Amazon ha ordinato poi lo sviluppo della seconda stagione, una settimana prima della messa in onda dell’episodio pilota e dei successivi 7 episodi che hanno avuto un gigantesco successo.

the boys
Seth Rogen ed Evan Goldberg, produttori esecutivi di The Boys

La serie è ambientata in un mondo in cui i supereroi non solo esistono, ma sono delle vere e proprie celebrità e, come tali, sono protette dalla multinazionale Vought American che, oltre a pubblicizzare la loro immagine, spesso sfruttandola per scopi di lucro, è impegnata soprattutto a nascondere i loro più oscuri segreti e si occupa di mascherare le loro malefatte. Del gruppo si supereroi, noto come I Sette, capitanato da Patriota, fanno parte Queen Maeve, A-Train, Abisso, Black Noir, Translucent e la nuova arrivata (l’unica che sembra aver capito come stanno davvero le cose) Starlight.

the boys
Il gruppo dei Super: i Sette

Hugie, il protagonista della storia, è assieme alla sua ragazza Robin, quando A-Train, uno dei Super, noto anche come l’uomo più veloce del mondo, la travolge inavvertitamente, disintegrandola. Dopo le scuse, tanto inutili quanto fittizie, di A-Train, in Hugie prevale un intenso desiderio di vendetta e questo fa si che venga contattato da Billy Butcher, il leader di un gruppo di ex agenti della CIA incaricato di punire i Super per i loro efferati crimini. Il gruppo si fa chiamare “The Boys” e ne fanno parte anche Latte Materno, Frenchie e Kimiko.

the boys
Il gruppo dei Boys

Nella nuova stagione, ancora più folle della precedente, vedremo i Boys in fuga dalla legge con i Supers alle loro calcagna, mentre cercano di nascondersi e allo stesso tempo di riunirsi fra loro. Alla Vought, mentre Patriota tenta di assumere il controllo completo dell’organizzazione, Starlight cerca il suo nuovo ruolo all’interno della stessa, mentre ai vertici della compagnia, invece, si studia un modo di sfruttare a proprio vantaggio la sensazione di paranoia che investe l’intera nazione.

Nella nuova stagione di The Boys torneranno naturalmente tutti i membri del cast della prima parte. Rivedremo quindi Karl Urban, Jack Quaid, Laz Alonso, Karen Fukuhara e Tomer Kapon nel ruolo dei Boys, mentre Antony Star, Erin Moriarty, Cominique McElligot, Jessie Usher e Chace Crawford nel ruolo dei Sette… che in realtà sono sei. Se ti stai chiedendo il perchè, dovresti rivederti la prima stagione.

Tra le new entry ci saranno Claudia Doumit (TimelessSupergirl), Malcom Barrett (Dear White People), PJ Byrne (The Wolf of Wall Street) e una vecchia conoscenza degli appassionati di serie TV, Giancarlo Esposito, noto soprattutto per il ruolo, magistralmente interpretato, di Gus Fring in Breaking Bad, che tornerà nello show dopo la sua presenza nella prima stagione in un ruolo secondario.

the boys
Giancarlo Esposito sarà nel cast della nuova stagione

La nuova stagione è stata annunciata nel corso di una reunion virtuale del cast, tenutasi il 26 giugno scorso e che può essere vista da tutti su Youtube (se non hai visto la prima stagione di The Boys, preparati a degli inevitabili spoiler). Particolarmente entusiasta si è dimostrato Eric Kripke, produttore della serie, che ha affermato di non vedere l’ora di mostrare al pubblico la nuova stagione e promettendo che sarà ancora più pazza, estrema, emozionante e strana della prima.

Appuntamento quindi al prossimo 4 Settembre, quando Amazon Prime Video darà un assaggio di quello che è la nuova stagione rilasciando i soli primi tre episodi della serie e pubblicando tutti gli altri il 9 Ottobre successivo. Nel frattempo puoi goderti il teaser trailer rilasciato lo scorso Dicembre.

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con Talk Shows & Podcasts

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0