The Amusement Park, realizzato per la televisione da George Romero nel 1973 e mai trasmesso, verrà restaurato e finalmente vedrà la luce

E’ appena uscito su Netflix, il sito che più di tutti ci toglie vita sociale e ore di sonno, l’inedito di  Orson Welles The Other Side Of The Wind su Netflix, e mentre aspettiamo l’uscita del dramma dell’Olocausto The Day The Clown Cried di Jerry Lewis, viene rilevato da Daniel Kraus, con una lunga serie di tweet, la riscoperta di The Amusement Park.

George Romero dopo la realizzazione de La stagione della strega e prima di cimentarsi ne La città verrà distrutta all’alba filmò The Amusement Park, Il Parco dei divertimenti, girato nel 1973, ma, causa dei contenuti troppo forti, non è mai stato messo in onda. La pellicola è stata prodotta da un gruppo religioso, e doveva rappresentare il modo in cui gli anziani vengono trattati in questa società ma a quanto pare, era così inquientante da essere messo sotto chiave.

Co un tweet Daniel Kraus dice di aver visto il film

 

“Sto per vedere il film praticamente invisibile del 1973 di George A. Romero, THE AMUSEMENT PARK (girato tra Season of the Witch & The Crazies). Ho provato a trovarlo per 20 anni.”

e con un secondo lascia un commento a caldo decisamente molto eloquente sulla qualità del film

“Ad eccezione di NIGHT OF THE LIVING DEAD-forse-THE AMUSEMENT PARK è il film più eclatante di Romero. Estremamente sconvolgente nella forma e nella funzione.”

George Romero

Daniel Kraus continua riportando anche il commento di Tony Williams che lo vide 30 anni fa e lo commento così:

“Il film è troppo potente per la società americana … Deve rimanere sotto chiave e non vedere mai la luce del giorno.”  

The Amusement Park è un caso sui generis, nemmeno i più grandi fan del maestro dell’horror ne avevano mai sentito parlare prima della tweet rivelatori di Kraus, e se possiamo fidiamo dei suoi commenti, potrebbe essere uno dei girati più interessanti e rischiosi di Romero.

Per il momento possiamo solo lasciare una donazione sul sito della fondazione dedicata al grande regista e aspettare in religioso silenzio.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami