Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Tom Hughes, Ritratto di un attore

Ritratto di un attore: tanti auguri Tom Hughes!

In occasione del suo compleanno, scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere su Tom Hughes, uno degli attori britannici più promettenti degli ultimi anni

Sguardo magnetico e intrigante, riccioli indomabili e voce suadente: dietro l’aspetto da ammaliatore e seduttore si nasconde una personalità sensibile, gentile e riservata. Di chi sto parlando? Di uno degli attori più promettenti degli ultimi anni nel panorama cinematografico britannico e non: Tom Hughes. L’attore oggi compie 36 anni e noi della redazione vogliamo festeggiarlo ripercorrendo i momenti salienti della sua carriera. Cominciamo dall’inizio.

Tom Hughes Tom Hughes: la vita

Tom Hughes nasce il 18 aprile del 1985 a Chester, una cittadina non lontana dal confine con il Galles. È proprio nella sua città natale che Tom entra in contatto con il mondo della recitazione: durante gli anni del liceo, entra a far parte della Cheshire Youth Theatre e della Jigsaw Music Theatre Company. Terminati gli studi superiori, nel 2008 l’attore ottiene un bachelor of arts in recitazione presso la Royal Academy of Dramatic Arts di Londra, fucina di grandi talenti, come Alan Rickman, Tom Hiddleston, Kenneth Branagh, Phoebe Waller-Bridge e tanti altri ancora. Ma il teatro non è il suo unico amore: in una recente intervista per Icon l’attore inglese ha rivelato l’altra sua grande passione, la musica.

La musica è stato il mio primo amore, il linguaggio dove trovo sempre equilibrio, armonia, spinta intellettuale. Suonare la chitarra poi è totalizzante, qualcosa di personale, tangibile, quando riesco spendo ore a strimpellare. È dall’età di cinque anni che ne sono circondato, allora sentivo intorno a me musica africana, e magari subito dopo un pezzo di Bob Dylan, che crescendo è diventato un grande riferimento. La musica non è unicamente ritmo, può essere disillusione, espressione, creatività, scoperta

La terza grande passione dell’attore è il Manchester United: Tom Hughes ha definito il leggendario allenatore Alex Ferguson come un esempio e un idolo per tante generazioni, compresa la sua. Proprio a dodici anni Tom ha avuto l’occasione di incontrare il suo mito: uno dei momenti più belli della sua vita.

Tom Hughes: la carriera

Una volta laureatosi alla Royal Academy of Dramatic Arts nel 2008, nel 2010 ottiene i suoi primi ruoli televisivi. Si tratta di Casualty 1909, una serie della BBC e di Trinity, una serie della ITV.

Tom Hughes, Ritratto di un attore Ma nel 2010 ottiene anche il suo primo ruolo in un lungometraggio, Sex & Drugs & Rock & Roll, un film biografico sul musicista Ian Dury, in cui Tom Hughes interpreta il ruolo di Chaz Jankel, chitarrista nella band di Dury. Sempre nel 2010 ottiene il ruolo del ribelle Bruce Pearson ne L’ordine naturale dei sogni di Ricky Gervais e Stephen Merchant, un ruolo che gli permetterà di ricevere le prime attenzioni da parte della critica: è con questo film che Tom ottiene la candidatura come miglior attore esordiente ai British Independent Film Awards.

L’anno successivo torna a recitare per il piccolo schermo in un thriller televisivo della BBC, Page Eight, che gli darà l’occasione di collaborare con grandi personalità del mondo del cinema quali Rachel Weisz e Ralph Fiennes. Nel 2013 prende parte al film di Richard Curtis Questione di Tempo, in cui l’attore ricopre il ruolo minore di Jimmy Kincade. Il 2014 è un anno importante per Tom Hughes, il quale ottiene il suo primo ruolo da protagonista in The Game, una serie della BBC ambientata nella Londra degli anni ’70 in cui l’attore interpreta Joe Lambe, una spia del MI5.

Tom Hughes, Ritratto di un attore Il 2016 è l’anno del successo globale per Tom Hughes. Grazie al suo ruolo nella serie di successo Victoria, l’attore inizia ad essere apprezzato da una fetta sempre più ampia di pubblico che vede in lui un grande talento. Victoria racconta la storia della regina Vittoria d’Inghilterra, dagli anni della giovinezza, fino alla sua incoronazione e al  suo corteggiamento e matrimonio con il Principe Alberto, che è interpretato proprio da Tom Hughes. La serie, che è arrivata alla terza stagione, è al momento in una fase di stallo. Arriverà mai la quarta stagione? Questo non possiamo dirlo, ma quello che sappiamo è che di certo Tom Hughes in questo ruolo ha dato vita ad una grande prova attoriale.

Dopo questo grande successo, Tom Hughes ha iniziato a ricoprire ruoli sempre più importanti: nel 2018 interpreta Leo Galich in Red Joan, un film drammatico in cui ha l’occasione di affiancare la grande Judi Dench. È recente il suo lavoro in The Laureate, in cui Tom interpreta il ruolo dello scrittore Robert Graves, poeta e scrittore britannico, la cui data di uscita è ancora però da stabilire. Riguardo a questo ruolo, nell’intervista a Icon Tom Hughes ha rivelato:

Tom Hughes, Ritratto di un attore È stata una bella emozione e una sfida a cui non volevo rinunciare per nessuna ragione. Lui è stata una figura straordinaria, capace di sopravvivere alla Prima Guerra Mondiale, alla Grande Depressione, imponendosi tra le firme più importanti della letteratura inglese, ma non solo. Graves come Spike Milligan, John Lennon, parliamo di artisti immortali, in grado di superare le restrizioni del tempo, e far letteralmente vibrare, nel suo caso, le parole attraverso la poesia, la ricerca. Ogni volta, ogni giorno, che penso al suo lavoro me ne innamoro: aveva voglia di cambiare le cose.

Tom Hughes ha inoltre preso parte alla seconda stagione di Discovery of Witches, disponibile su NOW TV. Nella serie l’attore interpreta il ruolo ricorrente del grande poeta inglese del 1500 Christopher Marlowe.

Tom Hughes, Ritratto di un attore Tom Hughes: la vita privata

Per quanto riguarda la vita personale di Tom Hughes non sappiamo molto: l’attore è molto riservato ed è assente da tutti i social. Quello che sappiamo è che dal 2016 ha una relazione con la collega Jenna Coleman: i due, che si conoscono da lungo tempo, hanno lavorato a stretto contatto in Victoria, dove sembrerebbe essere nata la scintilla. Sebbene sia molto difficile ritrarli insieme per le strade di Londra, sembrerebbe che i due stiano ancora insieme e che convivano.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

The Walking Dead

Norman Reedus e l’amore speciale nato sul set

South Park

South Park: il nuovo speciale di un’ora South ParQ: Vaccination Special

Euphoria

Euphoria: il secondo episodio speciale

Euphoria

Euphoria: la recensione del primo episodio speciale

Da The Game, a Victoria fino a The Laureate, Tom Hughes sta dimostrando di essere un attore di grande livello. Hai visto una di queste serie tv o di questi film? Se sì, cosa ne pensi di Tom Hughes come attore?
Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Rosie
Rosie
2 mesi fa

Ho tutta la sua filmografia, è il mio preferito. Non posso rispondere perché la mia opinione sarebbe troppo di parte.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2