Il remake Disney di Mulan, precedentemente datato per il 2 novembre 2018, è stato rimandato al 27 marzo 2020.

La regia di Mulan, in cui vedremo l’attrice cinese Liu Yifei nei panni della protagonista, sarà nelle mani di Niki Caro. A produrre questo film sono Jason Reed, Chris Bender e Jake Weiner, Bill Kong invece sarà il produttore esecutivo.
Lo scorso anno la Disney aveva fatto una petizione, al fine di lanciare il film in cui fosse presente un’attrice asiatica come protagonista. Questo per impedire la realizzazione di una classica versione “bianca” , che non avrebbe reso giustizia al film originale.

Il remake di questo grande successo del 1998 sarà realizzato sulla scia di vari progetti di revival Disney, come “Il libro della giungla” e “La bella e la bestia”, che hanno incassato oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo.
Il film di animazione Mulan era basato sulla leggenda cinese di Hua Mulan, diretto da Tony Bancroft e Barry Cook. Ha incassato $ 304,3 milioni in tutto il mondo dopo aver guadagnato $ 22,7 milioni nel suo weekend di apertura.

Come ciliegina sulla torta, la Disney ha anche annunciato altri sei progetti Marvel dopo “Avengers 4”, in programma per luglio del 2022. L’uscita del film: Avengers: Infinity War, è stato anticipato di una settimana, dal 4 maggio al 27 aprile.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami