È ufficiale, Reese Witherspoon sta sviluppando il suo primo documentario sulla leggenda del tennis Martina Navratilova in collaborazione con Glenn Greenwald e Suzanne Gilbert.

Il documentario esplorerà i risultati ottenuti dalla Navratilova come pioniere della giustizia sociale, raccontati attraverso la visione personale di Greenwald, un bambino gay cresciuto nella Florida di Reagan. Il documentario esaminerà l’impatto della Navratilova, eroe della sua infanzia, su come le persone trovano modelli a cui ispirarsi e su cosa cercano quando si sentono isolati, giudicati o messi da parte dalla società.

“Le questioni sollevate dall’eredità di Martina risuonano ora più che mai, motivo per cui è così importante raccontare la sua storia a nuove generazioni di giovani che potrebbero non essere consapevoli del ruolo vitale che ha svolto nel plasmare le aspettative sull’identità femminile e l’uguaglianza LGBT “, ha dichiarato Charlotte Koh, responsabile dei media digitali e della programmazione per Hello Sunshine. Ed aggiunge: “Il fatto che i produttori definiscano l’impatto di Martina sulla società attraverso la lente del percorso di crescita personale di Glenn crea un film fresco, intimo e riconoscibile per un vasto pubblico”.

La Navratilova è considerata uno dei migliori giocatori di tennis di tutti i tempi. Ha vinto infatti 18 titoli nel singolo, 31 titoli nel doppio femminile e 10 titoli nel doppio misto.

“Per quanto monumentali siano stati i successi sul campo di Martina, impallidiscono rispetto al ruolo di pioniere e apripista sulle questioni del femminismo, dell’atletica femminile, dell’uguaglianza per gay e lesbiche in tutto il pianeta, della visibilità dei transgender, dei diritti degli immigrati e del diritto di dissenso politico “, ha detto Greenwald. “Sono entusiasta di collaborare con Reese e Hello Sunshine per esplorare il suo retaggio davvero duraturo, il suo notevole coraggio che ispira direttamente o indirettamente milioni di persone che non hanno avuto altri modelli di riferimento”.

La Witherspoon ha fondato Hello Sunshine nel 2016, con l’obiettivo di promuovere la narrazione femminile.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami