Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Il posto delle fragole - Ingmar Bergman

Auguri Ingmar Bergman: 5 film del regista che troverai su Prime Video

Si aggiungono registi di alto calibro su Amazon Prime Video, arrivano 5 film di Ingmar Bergman

Hai la passione per il cinema? Vorresti parlarne all’infinito ma i tuoi amici non ne possono più? Desideri vedere film in anteprima o incontrare attori e registi? Allora hai bisogno di noi!

Quando si parla di Ingmar Bergman, c’è bisogno solo di inchinarsi. L’autore svedese è una pietra d’angolo del cinema mondiale, ha l’abilità di mettere sullo schermo e raccontare, come nessuno mai, i lati insiti nell’animo umano più profondi ed inesplorati.

Purtroppo, nonostante una filmografia davvero corposa, lo vediamo poco sulle forme streaming, ma Amazon Prime Video ci ha sorpreso mettendo a disposizione cinque dei suoi più grandi capolavori. Vediamoli insieme!

 

1. Monica e il desiderio (1953)

Bergman ci racconta la storia di Monica ed Henry, amanti appassionati, innamorati che scelgono di ritagliarsi un angolo del mondo solo per loro, ma la realtà si farà presto sentire, iniziando a decretare il declino del loro rapporto.

Il film è stato subito apprezzato da Jean-Luc Godard che lo considera “il film più originale del regista più originale“.

Monica e il desiderio - Ingmar Bergman

 

2. Il settimo sigillo (1957)

Si può ritardare l’appuntamento con la morte, sfidandola in una partita a scacchi? In questo capolavoro del cinema, Max Von Sydow (al quale da poco abbiamo dato l’addio) sfida la nostra paura più grande, la morte, incarnata da Bengt Ekerot in un modo angosciante, unico nel suo genere.

L’appuntamento con la morte rimandiamolo pure, ma quello con Bergman e il suo Settimo sigillo, assolutamente no!

Il settimo sigillo - Ingmar Bergman

3. Il posto delle fragole (1957)

Stesso anno de Il settimo sigillo, doppio capolavoro. La memoria e i ricordi che mescolano amarezza e rimpianti ne Il posto delle fragole, un road movie strepitoso ed ineguagliabile, sono al centro della storia di Isak Borg, professore in viaggio per Stoccolma insieme a sua nuora per ritirare il premio del cinquantesimo anno della sua carriera. Il percorso servirà all’uomo, ormai anziano, per tornare indietro nel tempo e ripercorrere i tratti salienti della sua esistenza.

Il posto delle fragole - Ingmar Bergman

4. Scene da un matrimonio (1973)

Marianne e Johan, sposi da più di dieci anni, vantano una relazione stabile e solida, fino a quando qualcosa di inspiegabile che parte da lei non mette a dura prova la coppia.

Ingmar Bergman realizza questa pellicola divisa in 6 episodi, ritornando sul tema delle crisi coniugali con un particolare pessimismo. Il film, tra varie candidature, ha vinto il Golden Globe come miglior film straniero.

Scene da un matrimonio - Ingmar Bergman

5. Fanny e Alexander (1982)

Film fortemente autobiografico in cui Ingmar Bergman riproduce minuziosamente le scene vissute da bambino, attraverso gli occhi di due bambini, Fanny e Alexander, costretti a passare da una condizione di vita molto agiata, a spazi ristretti e mancanza dei giochi che amavano di più.

Il film fu molto apprezzato e ottenne ben 4 Oscar su 6 candidature.

Fanny e Alexander - Ingmar Bergman

 

Amazon Prime Video ci ha davvero fatto un grande regalo, non si possono perdere opere del genere, ma ricordiamo che Bergman ci ha donato tanto altro! Come, ad esempio, l’immenso Persona.

Potrebbe interessarti...

L'uomo d'acciaio

Offerta speciale per i fan di Man of Steel

Speciale

Black Friday: le migliori Steelbook in offerta speciale su Amazon

Agente 007 - Licenza di uccidere

Agente Speciale 117 Allerta rossa in Africa Nera: le prime clip in italiano

Il buco

Il buco, trailer e data d’uscita del Premio Speciale della Giura di Venezia

Speciale

Smetto quando voglio: la saga completa a un prezzo speciale

Cosa pensi di Ingmar Bergman? Recupererai i suoi capolavori?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1