Ötzi e il mistero del tempo verrà presentato in anteprima nazionale al Giffoni Film Festival 2018, mentre la distribuzione sarà in autunno

Diretto da Gabriele Pignotta e prodotto da One More Pictures, Ötzi e il mistero del tempo gode della collaborazione con Rai Cinema. Come già anticipato verrà distribuito nelle sale italiane in autunno da Altre Storie.
Ripresa interamente in Alto-Adige, la pellicola sarà presentata in anteprima nazionale al Giffoni Film Festival, evento interamente dedicato a bambini e ragazzi in programma dal 20 al 28 luglio. Una fantastica avventura per bambini e famiglie, una bellissima storia di amicizia, un viaggio imperdibile tra fantasia e realtà, ma di che cosa ci parla?

giffoni film festival

La trama

Questa storia ruota intorno alla figura di Kip, un ragazzino come tanti che sta passando con serenità la sua infanzia. Prima di lasciare definitivalmente Bolzano e i suoi amici, decide di visitare per l’ultima volta la mummia Ötzi, una delle mummie più famose e importanti al mondo risalente al 3300 a.C. 
Proprio qui accade qualcosa di magico: la mummia prende vita cominciando a rigenerarsi. Mentre il nostro Ötzi affronta le avversità del ventunesimo secolo, Kip imparerà da lui le usanze risalenti all’età del rame. Inseguiti per i boschi e le montagne dell’Alto Adige, i nostri protagonisti vivranno un’avventura indimenticabile, arrivando ad affrontare in prima persona le proprie paure e i propri limiti.

Riguardo a questo meraviglioso progetto che non vediamo l’ora di ammirare, il regista ha affermato:

“Abbiamo amato l’idea di riportare in vita dopo 5000 anni questo homo sapiens dell’età del rame e di farlo interagire con il mondo di oggi, soprattutto con i tre bambini protagonisti con cui Ötzi instaura una profonda amicizia. Il nostro desiderio era dar vita a una grande avventura, e a una storia di amicizia e di valori, come il coraggio, che si trasmettono di generazione in generazione rimanendo i pilastri della nostra esistenza”.

Data l’originalissima trama e i temi trattati, non vediamo l’ora di poter vedere questo film sul grande schermo. Voi siete curiosi? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami