Nuovo Santa Clause cercasi Disney+

Nuovo Santa Clause cercasi: recensione ep. 1-2

A poco più di un mese dal Natale, Disney+ ci regala una nuovissima serie per immergerci nel mood natalizio

Naviga tra i contenuti

Scheda serie

Titolo: Nuovo Santa Clause cercasi; Titolo originale: The Santa Clauses; Genere: Commedia, Drammatico, Ragazzi; Executive producer e showrunner: Jack Burditt, Kevin Hench, Richard Baker, Rick Messina; Attori: Ashlan Rowan, Isabella Bennett, Mia Lynn Bangunan, Tim Allen, Elizabeth Mitchell, Kal Penn, Matilda Lawler, Austin Kane, Elizabeth Allen-Dick, Sasha Knight; Stagioni: 1; Episodi: 6; Stato: In corso; Prima messa in onda italiana: Distribuita per la prima volta in Italia il 16 novembre 2022 dalla piattaforma streaming Disney+; Paese: USA

Sinossi Nuovo Santa Clause cercasi

Scott Calvin è tornato!

A quasi 65 anni, dopo essere stato Babbo Natale per quasi trent’anni, si rende conto che non potrà essere Babbo Natale per sempre. Inoltre, il declino della popolarità del Natale, diminuisce anche la sua magia natalizia.

Scott fatica a tenere il passo con le esigenze del lavoro e a essere presente per la sua famiglia. Quando scopre che esiste un modo per ritirarsi dal suo incarico, Scott prende in considerazione l’idea di dimettersi dalla carica di Babbo Natale e di iniziare una vita nel mondo normale di cui, soprattutto i suoi due figli che sono cresciuti al Polo, potrebbero beneficiare.

Con elfi, bambini e una famiglia da accontentare, Scott si mette alla ricerca di un degno successore, in modo da diventare un padre e un marito migliore.

Nuovo Santa Clause cercasi

Nuovo Santa Clause cercasi è la serie sequel della trilogia di film di Santa Clause degli anni ’90 con protagonista Tim Allen nel ruolo di Babbo Natale.

Trilogia film santa clause

La serie è stata girata a Los Angeles e vedrà il ritorno di Tim Allen nel ruolo di Scott Calvin, Elizabeth Mitchell riprenderà il suo ruolo di Mrs. Claus ed Eric Lloyd sarà Charlie.

Nuovo Santa clause cercasi

Nel cast di Nuovo Santa Clause cercasi, tra gli altri, ci sono anche Elizabeth Allen-Dick, figlia nella vita reale di Tim Allen che interpreterà la figlia anche nella serie, e David Krumholtz che tornerà nei panni del capo elfo Bernard che abbiamo conosciuto nei primi due film. Inoltre, Laura San Giacomo, attrice nota per il suo ruolo in Pretty Woman, interpreterà La Befana.

Recensione episodi Nuovo Santa Clause cercasi 1-2

EPISODIO 1 – Chapter One: Good To Ho (titolo originale)

Dopo aver fatto tappa in una delle sue case preferite sulla lista delle consegne di Babbo Natale, Scott Calvin si rende conto che i suoi ventotto anni di lavoro sono volati e che la sua magia comincia a vacillare.

Scott si allena per ritrovare la sua magia di Babbo Natale, ma il Natale successivo le cose non fanno che peggiorare.

Nuovo Santa clause cercasi

Una delle cose che più mi è piaciuta di questa prima puntata di Nuovo Santa Clause cercasi è che, fin dai primi minuti si possono vedere delle similitudini con i vecchi film che sono dei grandi classici che ci hanno accompagnati nel periodo natalizio degli anni 90\2000.

Ho apprezzato molto il fatto che seppur simile ai film, Nuovo Santa Clause cercasi dia freschezza e innovazione alla storia.

Dopo 16 anni dall’uscita del terzo film Santa Clause è nei guai, rivedere gli attori Tim Allen ed Elizabeth Mitchell, nei loro vecchi ruoli ma cresciuti e con nuove consapevolezze, con due figli adolescenti e nuovi obbiettivi di vita, mi ha convinta sin da subito.

Nuovo Santa clause cercasi

EPISODIO 2 – Chapter Two: The Secessus Clause (titolo originale)

Scott viene a sapere che, grazie alla clausola Secessus, può andare in pensione, ma prima deve trovare un degno successore.

Combattuto tra il desiderio di andare in pensione e quello di non lasciare il Polo Nord, Scott sceglie i suoi figli come possibili candidati. Si rende subito conto però che nessuno di loro è interessato al ruolo, ma piuttosto vorrebbe conoscere meglio il mondo al di fuori del Polo Nord.

Nuovo Santa clause cercasi

Il finale di ogni puntata di Nuovo Santa Clause cercasi, mi ha lasciata col fiato sospeso, curiosa di sapere cosa sarebbe successo dopo.

Anche se Scott Calvin non è inizialmente convinto del suo ritiro, il supporto che riceve da parte di tutti coloro che gli stanno intorno e l’amore della sua famiglia, lo convivono a prendere questa grossa decisione.

Una delle frasi che più mi ha colpita è stata quella di sua moglie Mrs. Claus:

“Ogni viaggio inizia con il primo passo.”

Ed è proprio vero. Nella vita di tutti noi funziona da sempre così. Bisogna solo trovare il coraggio di fare il primo passo e, forse, anche per Scott è arrivato il momento di lasciare il suo posto ad un nuovo Babbo Natale.

Ma la storia di Scott Calvin e della sua famiglia non è l’unica ad essere stata raccontata in queste prime due puntate.

Insieme alla sua, ci mostrano anche quella di un padre e di sua figlia e, anche se la loro presenza non è chiara da subito, alla fine della seconda puntata si può intuire la ragione per cui sono stati inseriti all’interno del racconto.

Nuovo Santa clause cercasi

Credo che dare un seguito ai vecchi film di Santa Clause, con una proposta interessante e del tutto nuova, sia un’idea della Disney super azzeccata.

La trovata che anche Babbo Natale abbia bisogno di andare in pensione la trovo molto spassosa e tornare nella sua magica fabbrica di giocattoli del Polo Nord mi ha fatto fare fare un bel tuffo nel passato, alla me piccola che aspettava con trepidazione il suo arrivo!

Nuovo Santa Clause cercasi è una serie leggera e divertente da guardare per iniziare a immergersi nell’atmosfera natalizia e per godersi l’attesa di uno dei periodi più belli dell’anno.

Ho trovato l’inizio di questa serie molto carino. Avendo visto solo i primi due episodi è presto per un giudizio complessivo ma posso dire che è riuscita a farmi venire voglia di continuare e di sapere se Babbo Natale troverà davvero un valido sostituto. Penso sia una serie perfetta per aspettare il Natale!

/10
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0