Nell’e-commerce il mobile supera gli acquisti da desktop e laptop

Uno studio fatto da Adobe, di cui sono stati appena rilasciati i risultati, afferma che a Natale quest’anno gli acquisti saranno mobile, sorpassando quelli effettuati da PC.

L’e-commerce effettuato attraverso smartphone e tablet conterà per il 54% delle visite, facendo scendere i desktop al 46%. La discesa è stata abbastanza rapida negli ultimi anni ed il risultato del 2017 abbastanza prevedibile. Gli acquisti online da dispositivi fissi sono passati dal 55% del 2015 al 50% del 2016.

L’analisi ovviamente è stata fatta negli Stati Uniti, dove Adobe cattura l’80% delle transazioni online effettuate nei 100 rivenditori online più grandi del Paese. In Italia le cifre saranno molto inferiori, ma di sicuro il trend di preferenza dei dispositivi mobili sarà confermato.

Si parla però di visite, non di acquisti. I comportamenti degli acquirenti non sono semplici, per cui molte visite fatte da mobile possono essere di tipo “esplorativo”, per poi concludere l’acquisto effettivo su laptop o desktop.

Ormai che stiamo parlando di festività natalizie, quali saranno i regali più acquistati?

Sempre secondo Adobe, la classifica comprende le armi giocattolo Nerf per i giocattoli, gli AirPod Apple per i prodotti tecnologici, Super Mario Odyssey per i videogame e la Nintendo Switch per il reparto console.

 

 

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami