Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
mamma, ho perso l'aereo

Mamma ho perso l’aereo non può essere V.M.

Chris Columbus si scaglia contro ogni tipo di reboot della sua opera, in particolare contro la parodia v.m. di Ryan Retnolds

mamma ho perso l'aereoMamma ho Perso l’Aereo si appresta a tornare di moda attraverso un remake che sarà creato per Disney+. Vediamo cosa ne pensa il regista del film del 1990, Chris Columbus, in un’intervista con Insider:

“No, nessuno mi ha contattato in merito e, per quel che mi riguarda, lo trovo una perdita di tempo. Voglio dire, qual è lo scopo? Sono uno strenuo sostenitore del fatto che non puoi rifare un film che ha una longevità come Mamma ho perso l’aereo. Non puoi ricreare quella magia. È impossibile. Ergo, perché? Diventerebbe una sorta di “colora gli spazi numerati” di un film animato Disney, come avviene coi live action. Non ha senso, è già stato fatto. Fate un’altra roba. Anche se fallirai miseramente, almeno hai creato qualcosa di originale”.

ryan reynoldsIn un’altra intervista, con l’Independent in occasione dei trenta anni di Mamma ho perso l’aereo, il regista ha parlato a sfavore di un altro reboot, annunciato anni fa da Ryan Reynolds. Si trattava di un remake vietato ai minori della famosa commedia dal titolo Stoned Alone, come parodia dell’originale Home Alone. Scritto da Kevin Burrows e Matt Mider, da un’idea di Matt Reilly, il film dovrebbe essere diretto dalla regista Augustine Frizzell per 20th Century Fox. La trama seguiva quella del film originale, ma il protagonista sarebbe stato un ventenne che coltivava marijuana a casa e che, completamente strafatto, doveva difendere la sua dimora dai ladri.

mamma ho perso l'aereoDopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney, è molto difficile che sia prodotto anche questo tipo di reboot; ma leggiamo l’aspra critica di Columbus:

“Per me i reboot sono una fesseria. Quando lessi qualcosa su questa roba intitolata Stoned Alone che stavano per fare con Ryan Reynolds, una versione Rated-R di Mamma ho perso l’aereo con dei fattoni – ho pensato “È un insulto all’arte stessa del cinema”.

Se stai facendo un film, a prescindere che si tratti di una commedia, un musical, non importa quale film io sia facendo, il mio obbiettivo è trattarlo con lo stesso livello di rispetto che avrei se stessi facendo Il Padrino. Mamma ho perso l’aereo non sarà Il Padrino ma devi trattarlo con lo stesso rispetto. Ma poi tutto il concetto stesso del rifare cose che sono già state fatte e funzionano ancora bene? Ma guardatevi l’originale! Non potrete mai fare qualcosa di altrettanto valido”.

La storia originale di Mamma ho perso l’aereo

mamma ho perso l'aereoRicordiamo la trama della commedia del 1990 con protagonista Macaulay Culkin: “Il piccolo Kevin viene lasciato in casa da solo a Natale e deve difendere la casa da due malintenzionati che vogliono entrare. Per farlo impiega tutta la sua astuzia ed una serie apparentemente interminabile di trappole e di espedienti mirati a far desistere i due malcapitati ladri”.

Potrebbe interessarti...

Al momento non abbiamo nessun consiglio da darti!
Cosa ne pensi dei remake di questo film? Sei d’accordo con il regista o ti farebbe piacere una parodia R-Rated di Mamma ho perso l’aereo?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0