Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Luke Perry

Luke Perry, il bel Dylan McKay, ci ha lasciati

Morto Luke Perry, dopo il malore di mercoledì, l’attore non ha più ripreso conoscenza. Vi raccontiamo della sua carriera e di quella volta che ha detto alla Apple il fatto suo.

Siamo costretti a dare una notizia che non avremmo mai voluto, ma purtroppo il destino ha giocato uno scherzo crudele a Luke Perry. A soli 52 anni, Luke è stato colpito da un ictus devastante che, dopo 5 giorni di agonia, ce l’ha portato via.

Luke Perry

L’attore, deceduto stamani presso il Saint Joseph Hospital di Los Angeles, nel 2015 aveva scoperto di avere una lesione precancerosa al colon grazie ad una colonscopia di routine, e si era sottoposto ad un intervento salvavita. Da quel momento in poi, aveva lottato al fianco dell’amica e collega Shannen Doherty supportandola durante la sua lotta contro il cancro al seno ed era divenuto un grande sostenitore della ricerca scientifica e della prevenzione. Aveva preso posizione, in proposito, contro la Apple dichiarando: ‘Perché la Apple non si ferma per un anno e crea dispositivi medici? Quando le persone parlano di tecnologia, inizio ad irritarmi perché so che è la chiave per risolvere alcuni dei più grandi problemi al mondo. Avere un cellulare più veloce e più sottile, non è tra questi‘.

Luke Perry

Nato a Mansfield, l’11 ottobre 1966, Coy Luther Perry III perde il padre a soli quattordici anni e cresce con la madre. Frequenta un liceo rurale il Fredericktown High School in cui Perry racconta di aver studiato come guidare un trattore e far nascere vitellini. Vorrebbe fare il pompiere, ma l’ambiente scolastico gli sta stretto ed inizia a lavorare per pagarsi un corso di recitazione. Prende parte ad alcune soap opera minori, sino al 1990 anno in cui fa l’audizione per Beverly Hills 90210 e diventa il bello e dannato Dylan McKay. Il creatore della serie Darren Star, ha dichiarato che quando lo vide entrare nella sala dove stavano facendo i provini, pensò subito che fosse semplicemente perfetto per la parte. E’ stato sposato con Rachel “Minnie” Sharp dal 1993 al 2003 e con lei ha avuto due figli: Jack e Sophie. Pare che la donna fosse una sua grande fan e che si siano incontrati e innamorati dopo l’invio di un suo reggiseno in dono all’attore.

Luke Perry

I produttori esecutivi di Riverdale hanno dichiarato: ‘Siamo profondamente addolorati per la notizia della morte di Luke Perry. Amato membro della famiglia di Riverdale, Warner Bros e CW, Luke era tutto ciò che si poteva desiderare: incredibilmente premuroso, un professionista consumato con un cuore enorme, ed un vero amico per tutti. Una figura paterna ed un mentore per tutti i membri più giovani del cast, Luke era immensamente generoso e riempiva il set di amore e gentilezza. I nostri pensieri sono con la famiglia di Luke durante questo difficilissimo momento‘.

Luke Perry

Non sono bastati tutti i nostri pensieri positivi ed i messaggi di supporto di tutte le persone con cui Luke Perry aveva lavorato e con cui ancora stava lavorando. Pochi giorni fa, aveva iniziato a girare alcune scene degli episodi di Riverdale, confermata per una quarta stagione. A questo punto viene da chiedersi cosa si inventeranno gli sceneggiatori per le puntate che non potrà più girare. Tra tutti i meravigliosi messaggi di supporto, desidero condividere questa foto scattata e postata da Cole Sprouse (Jughead Jones in Riverdale) che mostra Luke in tutta la sua spontaneità. Ed è così che vogliamo ricordarlo ed immaginarlo adesso: sorridente e travolto da una calda e avvolgente luce.

View this post on Instagram

Love you bud

A post shared by Cole Sprouse (@colesprouse) on

Ci mancherai tanto, Luke.

Potrebbe interessarti...

Ballad of a White Cow

Ballad of a White Cow, in corsa alla 71° edizione della Berlinale 2021

Speciale

Saturn Awards 2021, tutte le nomination

We Own This City

We Own This City: la nuova serie degli autori di The Wire per la HBO

Lupin

Lupin – Il teaser del finale di stagione

WandaVision

WandaVision: la conoscenza è potere

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1