Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

La prossima settimana al cinema

Cosa ci attende nelle sale? Scoprilo con noi!

da vedere al cinema
da vedere al cinema
Quale film non ti farai sicuramente mancare? Dimmelo nei commenti!

Sono sei le pellicole che troveremo al cinema nella settimana del 17 settembre, andiamo a scoprire tutti i dettagli!

Alps

Alps

( Alpeis )
Phoenix International…
Genere: Drammatico
Anno: 2011
Uscita: 17/09/2020
Regia: Yorgos Lanthimos
Cast: Ariane Labed, Aggeliki Papoulia, Aris Servetalis, Johnny Vekris
Trama:
Alps, il film diretto da Yorgos Lanthimos, è ambientato in Grecia, ad Atene e segue la storia di un gruppo formato da un’infermiera, un paramedico, una ginnasta e il suo allenatore, che hanno ideato un servizio a pagamento in cui sostituiscono persone appena decedute per aiutare amici e parenti a colmare il vuoto lasciato dalla persona che hanno appena perso e rendere così il dolore più sopportabile. Il nome che hanno scelto per la bizzarra agenzia è Alps (Alpi), perché nessuna catena al mondo può sostituire le Alpi, mentre le Alpi per via della loro importanza possono sostituire tutte le altre catene montuose. Per questa ragione ad ogni membro del gruppo è associato il nome di una vetta delle Alpi. La regola da rispettare è quella di tenere le distanze da ogni tipo di coinvolgimento emotivo tra l’originale e il personaggio che si sta interpretando.
Del gruppo fa parte  Monte Rosa, una donna che si occupa di assistere in ospedale una giovane giocatrice di tennis che ha appena avuto un incidente e che è in fin di vita. La donna sarà l’unica che non riuscirà a rispettare la schema, sostituendosi alla ragazza e assumendone a poco a poco l’identità…
Gauguin

Gauguin

( Gauguin – Voyage de Tahiti )
Draka Distribution in…
Genere: Biografico, Drammatico
Anno: 2017
Uscita: 17/09/2020
Regia: Edouard Deluc
Cast: Vincent Cassel, Tuheï Adams, Malik Zidi, Pua-Taï Hikutini, Pernille Bergendorff, Marc Barbé, Scali Delpeyrat
Trama:
Gauguin, film diretto da Edouard Deluc, racconta il primo soggiorno a Tahiti del pittore francese, avvenuto tra il 1891 e il 1893. Gauguin, sentendosi oppresso dall’atmosfera cittadina di Parigi, decide di partire nel tentativo di scoprire nuovi posti in grado di risvegliare la sua ispirazione. La ricerca di paesaggi che stimolino la sua creatività e che non risultino artificiali, lo porta sino a Tahiti. Giunto sull’isola solo, lontano da moglie e figli, Gauguin avverte che la natura del posto può risvegliare la sua arte. Stabilitosi nel villaggio di Mataiera in una capanna, il pittore riscopre la sua passione, ma anche se stesso. Vive libero senza codici morali, politici ed estetici, così radicati nella vecchia Europa. A Tahiti si ricollega con quel primitivismo, che sembrava del tutto perduto in Francia. Durante i due anni trascorsi nella Polinesia francese, Gauguin mette a dura prova se stesso, sperimentando la fame e la povertà e vincendo la solitudine e la malattia. Ma Tahiti segna per l’artista un nuovo inizio, grazie anche alla conoscenza di Tehura, una giovane del posto che sposerà e che diventerà la musa ispiratrice di gran parte delle sue opere.
Il meglio deve ancora venire

Il meglio deve ancora venire

( Le meilleur reste à venir )
Lucky Red
Genere: Commedia
Anno: 2019
Uscita: 17/09/2020
Regia: Alexandre de la Patellière, Matthieu Delaporte
Cast: Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Martina Garcia, Thierry Godard, Pascale Arbillot, André Marcon, Zineb Triki, Jean-Marie Winling
Trama:
Il meglio deve ancora venire, il film diretto da Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, segue la storia di due uomini, Arthur e César, grandi amici da lungo tempo. La loro amicizia dura sin dai tempi della scuola e, nonostante gli anni, i due sono rimasti sempre in buoni rapporti. Arthur lavora come ricercatore nel campo della medicina, è un uomo molto organizzato e attento che ogni norma venga rispettata. César, invece, è l’esatto opposto: ha un carattere un po’ arrogante, è trasgressivo e spericolato, tante da ricevere lo sfratto a causa di una bancarotta. Le diversità tra i due non finiscono qui, in quanto anche le vite sentimentali della coppia di amici sono agli estremi. Arthur ha una figlia, ma è divorziato e spera ancora che sua moglie torni un giorno a casa; mentre César passa da un’avventura di una notte all’altra, senza mai legarsi davvero a nessuna donna. Per un caso del destino, il puntiglioso ricercatore viene a sapere che il suo amico è gravemente malato e, dall’altra parte, anche César scopre che l’altro è prossimo a passar a miglior vita. Come due veri grandi amici nel momento del bisogno, i due uomini faranno di tutto per realizzare l’uno i sogni dell’altro prima che abbandoni per sempre questo mondo…anche quelli che non li accomunano.
La piazza della mia città - Lo Stato Sociale

La piazza della mia città – Lo Stato Sociale

I Wonder Pictures
Genere: Documentario
Anno: 2019
Uscita: 17/09/2020
Regia: Paolo Santamaria
Trama:
La piazza della mia città – Lo Stato Sociale, il film documentario diretto da Paolo Santamaria, racconta una delle piazze più iconiche d’Italia e la città magica che si muove intorno: “Bologna”, durante il concerto in Piazza Maggiore de Lo Stato Sociale. Grazie ad un cast di star di primissimo piano del mondo dello spettacolo, la musica diventa protagonista di un indimenticabile documentario che racconta aneddoti, curiosità e ricordi legati a Bologna, alla storia d’Italia e ai suoi personaggi.
Miss Marx

Miss Marx

01 Distribution
Genere: Biografico, Storico, Drammatico
Anno: 2020
Uscita: 17/09/2020
Regia: Susanna Nicchiarelli
Cast: Romola Garai, Patrick Kennedy, Felicity Montagu, Oliver Chris, Emma Cunniffe, Karina Fernandez, Katie Mcgovern, David Traylor, George Arrendell, Christoph Hülsen
Trama:
Miss Marx, il film diretto da Susanna Nicchiarelli, ambientato nell’Inghilterra del XIX secolo, è incentrato sulla vita della figlia più piccola di Karl Marx, Eleanor.
Soprannominata in famiglia come “Tussy”, Eleanor era una donna intelligente, determinata e libera. Traduttrice e attrice, si impegnò su vari fronti. E’ stata infatti un’attivista per i diritti dei bambini e una delle prime donne ad accostarsi i temi del femminismo e del socialismo. Instancabile e piena di energia ha portato avanti con passione e motivazione il lavoro di suo padre.
Nella sua vita privata, tuttavia, era una donna vulnerabile. L’incontro e la lunga relazione con il compagno di lotte Edward Aveling condizionerà la sua intera vita.
Mister Link

Mister Link

( Missing Link )
01 Distribution
Genere: Animazione, Avventura, Commedia
Anno: 2019
Uscita: 17/09/2020
Regia: Chris Butler
Trama:
Mister Link, il film d’animazione diretto da Chris Butler, è ambientato nel 1986 e vede protagonista il carismatico Sir Lionel Frost (voce originale di Hugh Jackman), che si considera il migliore investigatore del mondo per quanto riguarda creature mitologiche e mostri. Il problema è che che nessun esponente dell’alta società sembra riconoscergli questa abilità. Un giorno riceve una lettere e si rende conto di trovarsi di fronte alla possibilità di poter catturare “the missing link” (l’anello mancante), una creatura leggendaria di cui nessuno è ancora riuscito a provare l’esistenza.
Sperando di ottenere finalmente l’approvazione dei suoi colleghi avventurieri e del suo rivale, Lord Piggot-Dunceby, Sir Lionel decide di partire per le regioni dell’estremo nord-ovest del Pacifico alla ricerca dello yeti, bigfoot, sasquatch o qualunque altro nome sia stato affibbiato nel corso del tempo alla creatura. Dopo averlo trovato in una foresta del Nord America, Lionel scopre che è stata proprio lo sasquatch, soprannominato Mr. Link (con la voce originale di Zach Galifianakis), a scrivergli la lettera per chiedergli di aiutarlo a trovare i suoi parenti yeti sull’Himalaya…
(Fonte: Coming Soon.it, settimana del 17 settembre)

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con Talk Shows & Podcasts

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0