0

La prossima settimana al cinema

Cosa ci attende nelle sale? Scoprilo con noi!

in streaming gratis
0

0

La prima settimana di marzo porta con sè ben quindici pellicole nelle sale, tra cui il documentario diretto da Peter Jackson e quello dedicato a Leonard Cohen, l’italianissimo thriller Il talento del calabrone e molto altro…scopri con noi cosa troveremo la prossima settimana al cinema!

They Shall Not Grow Old

They Shall Not Grow Old

Mescalito Film
Genere:Documentario
Anno:2018
Uscita:02/03/2020
Regia: Peter Jackson
Trama:
They Shall Not Grow Old, il film diretto da Peter Jackson, è un documentario che celebra il centesimo anno dalla fine della Prima guerra mondiale. Girato nel 2018, il film ripercorre i momenti salienti del conflitto tramite il materiale di repertorio preservato sino a oggi. Immagini e video originali, conservati nell’archivio dei Musei Imperiali inglesi della Guerra, e registrazioni audio della BBC danno voce e corpo a chi quella guerra l’ha combattuta, a chi si è salvato e chi – purtroppo – non ce l’ha fatta, restando una testimonianza della violenza di una simile lotta. Un documento che mostra a chi non l’ha vissuta cosa voglia dire ritrovarsi nelle avanguardie e nelle trincee a combattere nel primo conflitto che ha coinvolto il mondo.
Marianne e Leonard. Parole d'amore

Marianne e Leonard. Parole d’amore

( Marianne & Leonard: Words of Love )
Nexo Digital
Genere: Documentario
Anno: 2019
Uscita: 03/03/2020
Regia: Nick Broomfield
Trama:
Marianne e Leonard. Parole d’amore, film diretto da Nick Broomfield, è un documentario che approfondisce il forte legame tra l’artista Leonard Cohen e la sua musa, la bionda norvegese Marianne Ihlen. Un rapporto nato e approfondito nel corso degli anni ’60 sull’isola di Hydra, divenuta un punto d’incontro per diversi artisti e spiriti bohémien. È qui che un 26enne Leonard aveva comprato nel settembre del 1960 un’abitazione vicina al mare, così da potersi concentrare e raggiungere quella pace interiore che gli permetteva di scrivere senza distrazioni. Ma non immaginava che in quello stesso anno su quell’isola avrebbe incontrato Marianne, giovane, bella, uno spirito libero nordico trapianto sulle calde sponde del Peloponneso. Un rapporto nato per caso, per divertimento, quando Marianne notò per la prima volta quel poeta canadese, che sul volto aveva dipinto uno sguardo penetrante, incorniciato dai scuri capelli neri, racchiusi spesso sotto una coppola. Uno scambio d’amore, ma anche di pensieri, che portò Cohen a farne la sua musa e ispirazione di molti testi del tempo, come “So long, Marianne”. Sebbene la loro storia d’amore, sopravvissuta tra alti e bassi, sia durata fino al 1967, a causa della carriera musicale di Leonard, il loro legame non è mai scemato nel tempo. E poco prima della morte di Marianne, l’artista le ha scritto una lettera in cui la rassicurava che era così vicino a lei nella dipartita tanto da riuscire a prenderle la mano. Leonard Cohen è morto circa tre mesi dopo la sua Marianne.
Amiche in affari

Amiche in affari

( Like a boss )
20th Century Fox
Genere: Commedia
Anno: 2020
Uscita: 05/03/2020
Regia: Miguel Arteta
Cast: Rose Byrne, Salma Hayek, Tiffany Haddish, Billy Porter, Jennifer Coolidge, Ari Graynor, Jessica St. Clair, Natasha Rothwell, Catherine Parker, Karan Soni, Jimmy O. Yang, Jacob Latimore, Ryan Hansen
Trama:
Amiche in affari, film diretto da Miguel Artet, è la storia di due donne, Mel e Mia, dagli ideali molto diversi. Nonostante le loro differenti idee di pensiero, sono molto amiche e sperano di sfondare un giorno nel mondo del fashion con una linea di makeup. Decidono così di fondare insieme un’azienda che si occupi di bellezza femminile. Il loro approccio al lavoro è totalmente diverso, se non opposto, ma questo non rappresenterà un problema tra le due amiche, che continuano a sognare insieme, chi una vita lussuosa, chi un marchio di successo. Quando una ricca benefattrice di nome Clara Luna le contatta per investire un milione di dollari nella loro azienda, Mia e Mel pensano di sognare a occhi aperti, ma è tutto vero…o così sembra. La donatrice non si rivelerà così filantropa, anzi tenterà di mettere i bastoni tra le ruote alle due ragazze. Mel e Mia riusciranno a restare unite e smascherare la bugiarda Clara Luna?
Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe

Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe

( Buñuel en el laberinto de las tortugas )
Draka Distribution
Genere: Animazione, Drammatico
Anno: 2018
Uscita: 05/03/2020
Regia: Salvador Simó
Trama:
Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe, film diretto da Salvador Simó, racconta in forma animata un capitolo della storia del il cineasta spagnolo Luis Buñuel e di come abbia realizzato il suo terzo film, Terra senza pane. L’uscita nel 1930 del suo primo lungometraggio di stampo surrealista, L’âge d’or, realizzato sulla sceneggiatura dell’amico e pittore Salvador Dalì, ha causato molto scalpore tanto da gridare allo scandalo. Il film viene censurato subito dopo la sua uscita e Buñuel si vede costretto a far ritorno nella sua patria, in Spagna, dove decide di girare la sua terza opera.
L’ispirazione gliela regala una delle zone più povere del paese, nota come Las Hurdes, sita nell’Estremadura. Qui la popolazione vive in condizioni disagiate, non ci sono strade né elettricità e la miseria lascia spazio alla diffusione di diverse malattie. L’intento di Buñuel è documentare la situazione con un film che denunci le condizioni precarie di Las Hurdes. Grazie ai finanziamenti del suo amico, lo scultore Ramón Acín, il regista si avventura nella regione spagnola per raccontare l’estrema la miseria e consegnare alla storia un’altra pietra miliare della sua cinematografia.
Cambio tutto

Cambio tutto

Medusa Film
Genere: Commedia
Anno: 2020
Uscita: 05/03/2020
Regia: Guido Chiesa
Cast: Valentina Lodovini, Neri Marcorè, Libero De Rienzo, Dino Abbrescia, Andrea Pisani, Nicola Nocella, Claudio Larena, Flora Canto, Chiara Spoletini, Valeria Perri, Valentina D’Agostino
Trama:
Cambio tutto, film diretto da Guido Chiesa, è la storia di Giulia, una donna di 40 anni molto posata ed educata, ma circondata da persone che le causano un continuo malessere. È costretta a sopportare il suo compagno pittore Raf, che – oltre a essere un completo nullafacente – è un parassita. Anche a lavoro le cose non vanno bene, Giulia viene continuamente vessata dalle provocazioni del suo nuovo capo, il giovane e acerbo Valerio, che non perde occasione per ricordarle che sta invecchiando. Poi c’è la sua migliore amica, concentratissima su se stessa, e un’influencer 20enne, Ludo, senza un minimo di cultura con cui deve collaborare professionalmente. Il suo continuo controllarsi senza mai sfogarsi e la sua frenetica vita arrivano a causarle un esaurimento da stress. La donna decide quindi di affidarsi alle cure di un counselor olistico e, una volta completata la terapia, la crisi di nervi di Giulia sembra essere svanita. Ma gli effetti della cura saranno davvero straordinari, perché la 40enne cambierà totalmente atteggiamento. È così che Giulia inizia a dire tutto ciò che le passa per la testa e che ha tenuto dentro di sé sino ad allora, senza filtro alcuno…
Honey Boy

Honey Boy

Adler Entertainment
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Uscita: 05/03/2020
Regia: Alma Har’el
Cast: Shia LaBeouf, Lucas Hedges, Noah Jupe, Byron Bowers, Laura San Giacomo, Natasha Lyonne, Maika Monroe, FKA Twigs, Clifton Collins Jr., Martin Starr, Mario Ponce
Trama:
Honey Boy, film diretto da Alma Har’el, racconta la storia di Otis Lort, giovane attore dall’infanzia burrascosa, che usa il cinema e i suoi sogni per trovare un supporto alla sua salute mentale. La sua carriera diventa un punto d’incontro per riconciliarsi con suo padre, ex clown di rodeo, che durante la vita del ragazzo è stato sempre poco presente, molto violento e disturbato, a causa del suo alcolismo.
In un continuo andirivieni tra l’infanzia e i primi anni da adulto di Otis, il film mostra come il giovane abbia costruito la sua carriera e un rapporto col genitore, che ha proiettato su di lui le sue stesse delusioni e i suoi disturbi.
Il talento del calabrone

Il talento del calabrone

Eagle Pictures
Genere: Thriller
Anno: 2020
Uscita: 05/03/2020
Regia: Giacomo Cimini
Cast: Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta, David Coco, Gianluca Gobbi, Guglielmo Favilla, Gabriele Greggio, Cristina Marino, Bianca Friscelli, Marina Occhionero, Viola Sartoretto, Massimo Triggiani, Viviana Colais, Alessio Di Domenicantonio, Cyro Rossi
Trama:
Il talento del calabrone, il film diretto da Giacomo Cimini, è ambientato a Milano dove Steph, DJ radiofonico di grande successo e con un grande seguito anche sui social media, conduce un programma che si basa principalmente sulla partecipazione telefonica dei suoi tantissimi fan. Una sera Steph si trova però a gestire una situazione tanto drammatica quanto inattesa: con la massima calma, uno sconociuto asoltatore dichiara al telefono di volersi suicidare, facendosi saltare in aria nel centro di Milano. L’uomo, che dice di chiamarsi Carlo, lancia una vera e propria sfida psicologica a Steph, ponendo una condizione per evitare di togliersi la vita e di provocare una strage: il DJ dovrà riuscire a intrattenerlo in diretta radiofonica. Intanto, il Tenente Colonnello Rosa Amedei, donna determinata a capo del nucleo investigativo dei Carabinieri, è già al lavoro per cercare di rintracciare il terrorista. Scoprirà ben presto che il progetto dell’uomo è molto più complesso di quanto si potesse credere: Carlo possiede un’intelligenza fuori da comune, che gli permette di tenere in pugno tutta Milano con una semplice telefonata.
L'Agnello

L’Agnello

Articolture
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Uscita: 05/03/2020
Regia: Mario Piredda
Cast: Nora Stassi, Luciano Curreli, Piero Marcialis, Michele Atzori
Trama:
L’Agnello, film diretto da Mario Piredda, è la storia di Anita, una ragazza sarda di 17 anni che vive in casa una situazione davvero delicata. Suo padre Jacopo è gravemente malato di leucemia; urge, infatti, di un trapianto il prima possibile, ma trovare un donatore compatibile è difficile e la ricerca è molto lenta, al contrario della malattia che avanza celermente. I parenti solitamente dimostrano più compatibilità con il malato per via del patrimonio genetico, ma i risultati degli esami hanno rivelato che né la giovane né il nonno, Tonino, hanno familiarità con il midollo di Jacopo. L’unica speranza rimasta alla famiglia è Gaetano, lo zio di Anita, con cui purtroppo anni prima Jacopo ha litigato bruscamente tanto da non avere più alcun contatto con lui. Inoltre, Gaetano abita esattamente nella parte opposta della Sardegna ed è per questo che i due fratelli non si sono più incontrati. Ma Anita non demorde, vuole provarle tutte prima di arrendersi al destino e, aiutata da nonno Tonino, la ragazza si presenta a casa dello zio, pronta a offrire un ramo di pace e a convincerlo a sottoporsi alle analisi che potrebbero salvare Jacopo da una morte certa.
L'Uomo Invisibile

L’Uomo Invisibile

( The Invisible Man )
Universal Pictures
Genere: Horror, Thriller, Fantascienza
Anno: 2020
Uscita: 05/03/2020
Regia: Leigh Whannell
Cast: Elisabeth Moss, Oliver Jackson-Cohen, Aldis Hodge, Storm Reid, Harriet Dyer, Benedict Hardie, Sam Smith, Amali Golden
Trama:
L’uomo invisibile, film diretto da Leigh Whannell, è basato sul personaggio creato dalla penna di H.G. Weels nel 1881 e divenuto nei primi anni del Novecento uno dei mostri emblematici del primo filone horror della storia del cinema. In questa nuova versione, l’uomo invisibile, che nell’immaginario collettivo è identificato ricoperto di bene e con scuri occhiali da sole sul volto, è l’antagonista di un’agghiacciante vicenda. Il film racconta la storia di Cecilia Kass, succube di una relazione malsana e violenta con Adrian, uno scienziato ricco e brillante, ma manipolatore e folle. Stanca di quel legame tossico, la donna fugge nel bel mezzo della notte. Grazie all’aiuto della sorella, di un amico di vecchia data e della giovanissima figlia di quest’ultimo, Cecilia riesce a far perdere completamente le sue tracce allo scienziato. Scosso dall’abbandono, l’uomo si suicida tagliandosi le vene e lascia in eredità a Cecilia una grande fortuna: 5 milioni di dollari. Ma il testamento contiene una clausola, la donna infatti riceverà l’ingente somma solo se non verrà dichiarata mentalmente disturbata. Proprio questo vincolo convince Cecilia che il suo ex le abbia riservato qualche spiacevole sorpresa e che la sua morte celi qualcosa di oscuro. Col tempo inizia a sentirsi osservata e ad avvertire una presenza in casa, tanto da convincersi che Adrian in verità non sia mai morto, ma sia semplicemente diventato invisibile…
Onward - Oltre la Magia

Onward – Oltre la Magia (uscita rimandata al 16 aprile)

( Onward )
Walt Disney Pictures
Genere: Animazione, Avventura, Family, Fantasy
Anno: 2020
Uscita: 05/03/2020
Regia: Dan Scanlon
Trama:
Onward – Oltre la Magia, il film d’animazione diretto da Dan Scanlon, è ambientato in un immaginario mondo fantastico, e racconta la storia di due fratelli elfi adolescenti, Ian e Barley Lightfoot. I due abitano un universo in cui i draghi sono animali domestici, gli unicorni vivono liberi, disturbando i quartieri, e in giro è normale vedere troll, gnomi e altre creature dell’immaginario fantasy. Affascinati dalla magia, una volta compiuti entrambi sedici anni ricevono dalla madre un dono molto particolare, che il padre morto aveva riservato per loro: un bastone magico. In allegato c’è anche un messaggio scritto da papà elfo, che li incarica di compiere una preziosa missione: i ragazzi dovranno trovare l’incantesimo che riporterà in vita per un giorno il loro genitore. Ian riesce ad attivare il potere del bastone e a riportare indietro il padre…o almeno una parte di lui, quella inferiore. Nonostante non sappiano nulla di arti occulte, Ian e Barley – e il loro papà a metà – si imbarcano in una straordinaria avventura; infatti, hanno 24 ore di tempo per trovare il modo di vedere il padre “per intero” e scoprire se esista ancora un po’ di magia nel mondo.
Riusciranno a trovare quel briciolo di magia che riporterà il loro papà in vita?
Picciridda - Con i piedi nella sabbia

Picciridda – Con i piedi nella sabbia

Satine Film
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Uscita: 05/03/2020
Regia: Paolo Licata
Cast: Marta Castiglia, Lucia Sardo, Tania Bambaci, Katia Greco, Ileana Rigano, Federica Sarno, Maurizio Nicolosi, Loredana Marino
Trama:
Picciridda – Con i piedi nella sabbia, film diretto da Paolo Licata, è ambientato nell’isola di Favignana durante gli anni ’60 ed è la storia di Lucia, una bambina di 11 anni. I suoi genitori sono stati costretti a migrare in Francia nella speranza di trovare un lavoro, così la piccola è stata lasciata in custodia alla nonna Maria.
Lucia non può frequentare una parte della famiglia, quella della prozia, la sorella di Maria, con la quale la nonna non è in buoni rapporti. Sono anni che le due anziane non hanno niente a che fare l’una con l’altra, ma Maria non ha mai svelato a sua nipote la causa di tanto astio. Lucia ha sempre visto sua nonna come una donna severa e anaffettiva, ma questo non è bastato a placare la sua curiosità. La bambina è decisa a scoprire cosa o chi abbia fatto incrinare così bruscamente i rapporti tra le due donne, ma non sa che il segreto di sua nonna non è altro che un tentativo di proteggerla…
Sola al mio matrimonio

Sola al mio matrimonio

( Seule à mon mariage )
Cineclub Internazionale
Genere: Drammatico
Anno: 2018
Uscita: 05/03/2020
Regia: Marta Bergman
Cast: Alina Serban, Tom Vermeir, Rebeca Anghel, Viorica Tudor, Marian Samu, Jonas Bloquet
Trama:
Sola al mio matrimonio, film diretto da Marta Bergman, è la storia di Pamela, una giovane rom con un carattere molto particolare, insolente e schietta. È molto diversa delle coetanee della sua comunità, perché – a differenza loro – sogna un futuro diverso, più in grande. Pamela è la madre single di una bimba e vive con sua nonna in una capanna, dove tutte tre dormono nell’unico letto che possiedono. Il suo desiderio è quello di esplorare, scoprire nuovi posti ed è per questo che decide di avventurarsi verso l’ignoto, diretta verso la libertà. Si distacca dalle quelle tradizioni che le tarpano le ali e con un vocabolario ristretto di francese, che conta solo tre parole – lapin, pizza, amour – lascia la sua comunità.
Ma come conciliare la sua voglia di indipendenza con l’amore per sua figlia? Pamela ha pensato anche a questo: un matrimonio in Belgio potrebbe cambiare per sempre sia il suo futuro che quello della sua piccola.
Un Amico Straordinario

Un Amico Straordinario

( A Beautiful Day in the Neighborhood )
Sony Pictures Italia /…
Genere: Biografico, Commedia
Anno: 2019
Uscita: 05/03/2020
Regia: Marielle Heller
Cast: Tom Hanks, Matthew Rhys, Chris Cooper, Wendy Makkena, Susan Kelechi Watson, Enrico Colantoni, Maryann Plunkett, Tammy Blanchard, Noah Harpster, Christine Lahti, Maddie Corman
Trama:
Un Amico Straordinario, il film diretto da Marielle Heller, è ispirato alla vera storia di Fred Rogers, icona della televisione americana, autore e protagonista del famoso show per ragazzi Mister Rogers’ Neighborhood.
Siamo nel 1998. Lloyd Vogel, giornalista investigativo dell’Esquire noto per il suo cinismo, durante il matrimonio di sua sorella incontra il padre, Jerry, che ha abbandonato la famiglia quando era bambino. L’uomo non accetta la presenza del genitore e finisce per scontrarsi con lui, arrivando alle mani. Il giorno successivo, il suo editore gli assegna un pezzo per una rubrica incentrata sugli uomini che sono fonte di ispirazione, per la quale Lloyd deve intervistare Fred Rogers, celebre conduttore della TV per bambini e simbolo dell’infanzia di diverse generazioni.
Durante l’intervista Rogers si rivela gentile e buono, come appare nelle trasmissioni televisive, preoccupandosi addirittura della delicata situazione tra il giornalista e suo padre. Tracciando il profilo di Rogers, Lloyd guarda le puntate del suo show, ma non riesce a cogliere la vera essenza dell’uomo e decide così di incontrarlo nuovamente. Nel corso dell’intervista il conduttore si mostra più schivo rispetto alla prima volta, soffermandosi maggiormente sulla vita del suo interlocutore e sul rapporto conflittuale con Jerry. Inevitabilmente la presenza di Rogers nella vita di Lloyd non farà altro che permettere a quest’ultimo di comprendere meglio il suo passato, fino a prendere una difficile decisione: dare un’opportunità a suo padre. Ma il giornalista riuscirà a superare un destino avverso e riuscire a crea un legame con il genitore prima che sia troppo tardi?
L'apprendistato

L’apprendistato

Movieday
Genere: Documentario
Anno: 2019
Uscita: 07/03/2020
Regia: Davide Maldi
Trama:
L’apprendistato, film diretto da Davide Maldi, è un documentario ambientato all’interno dell’Istituto Mellerio Rosmini di Domodossola, un noto collegio alberghiero, da cui sono usciti grandi professionisti. È la storia di Luca, un quattordicenne che per scelta dei genitori ha intrapreso questo percorso accademico. Il ragazzo ha un carattere molto riservato e timido, ma è anche molto selvaggio. Cresciuto tra le Alpi, dove trascorreva il tempo badando al bestiame e girovagando tra i boschi, Luca nell’istituto viene catapultato in un mondo pieno di regole. L’arte del servire, infatti, implica che i suoi capelli siano corti e ordinati e le dita delle mani devono essere perfette con unghie curate. Inoltre, bisogna essere sempre ligi al lavoro e mai farsi coinvolgere dall’ambiente festaiolo che vige durante i ricevimenti. E il regolamento da seguire non finisce qui. Questo apprendistato diventerà un vero percorso che lo porterà a capire qualcosa più di se stesso, chi è e soprattutto quanto è disposto a sacrificare della propria vita e soprattutto della propria libertà per svolgere questo mestiere.
Sono innamorato di Pippa Bacca

Sono innamorato di Pippa Bacca

Wanted Cinema
Genere: Documentario
Anno: 2019
Uscita: 08/03/2020
Regia: Simone Manetti
Trama:
Sono innamorato di Pippa Bacca, film diretto da Simone Manetti, è un documentario che celebra la figura dell’artista italiana, uccisa brutalmente durante una performance itinerante intitolata “Spose in viaggio”.
Pippa Bacca e Silvia Moro partono l’8 marzo 2008 da Milano dirette verso Gerusalemme in autostop, entrambe vestite da sposa durante le tappe del loro viaggio avrebbero modificato il loro abito di paese in paese tramite le decorazioni e le modifiche come simbolo della contaminazione culturale tra i popoli. Spostarsi chiedendo passaggi era un modo per condividere in un angusto abitacolo idee e dimostrare che credere nel prossimo e dargli fiducia è un ottimo modo per offrire un ramoscello di pace. Purtroppo, però, non tutti hanno raccolto quel ramo e così, dopo essersi separata da Silvia a Istanbul per ritrovarsi poi a Beirut, Pippa è salita in macchina di un uomo e non è più scesa. È il 31 marzo quando viene violentata e poi uccisa da un 38enne del posto, in seguito individuato e incarcerato. Da quel momento in poi la Turchia ha riaperto il dibattito sulla violenza sulle donne e in qualche modo la morte di Pippa, scuotendo l’opinione pubblica, ha messo in moto la giustizia del paese in difesa del sesso “debole”. L’artista , la sua vita così strettamente legata alla sua carriera sono raccontate in questo film , grazie alle interviste alle persone a lei più vicine, come la stessa Silvia Moro, la madre e le sorelle, che hanno avuto modo di conoscerla più profondamente nel corso delle diverse tappe della sua variopinta esistenza.
(Fonte: Coming Soon.it, settimana del 5 marzo)
Quale film non ti farai sicuramente mancare? Dimmelo nei commenti!

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Quale film non ti farai sicuramente mancare? Dimmelo nei commenti!
0