0

La Leggenda di Zemeckis: dalla pietra verde a Marwen

Benvenuti a Marwen
0

0

Benvenuti a Marwen, ultima fatica del poliedrico Robert Zemeckis, uscirà nella sale italiane il 10 gennaio 2019. Il regista ha firmato pellicole cult come la saga di Ritorno al Futuro e Forrest Gump

Robert Zemeckis prende spunto per questa pellicola dal documentario Marwencol di Malberg. Il film racconta della vita e della vera storia del fotografo Mark Hogancamp (interpretato da Steve Carrell) che, dopo aver subito un terribile assalto, perde la memoria dell’accaduto. Il protagonista cerca di affrontare questa assurda e orribile situazione creando nella sua mente dei piccoli villaggi chiamati Marwencol. Queste cittadine in miniatura sono abitate da bambolotti che rappresentano Mark stesso e le persone che possono aiutarlo a superare il trauma creato dalla vicenda.

Il grande Zemeckis

Il regista nasce a Chicago il 14 maggio del 1952, da padre lituano e madre marchigiana. Fin da piccolo è affascinato dalla televisione e ben presto subisce il richiamo della videocamera 8mm dei propri genitori, con la quale riprende di tutto. A quindici anni vede assieme al padre il film Bonnie & Clyde, è questo il momento in cui decide che il suo futuro sarà il cinema. Dopo il liceo frequenta la prestigiosa University of Southern California for Film Studies. 

Nel 1978 Zemeckis debutta al cinema con il primo successo1964: Allarme a New York arrivano i Beatles. Questo è solo l’inizio di una carriera costellata di successi di fama internazionale, come Ritorno al Futuro (1985), Forrest Gump (1994), Cast Away (2000) e Allied (2018). Questi sono solamente alcune delle pellicole firmate dal grande Robert Lee Zemeckis.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp