Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
jojo rabbit

Jojo Rabbit: Hilter parodizzato dall’ebreo Waititi

Il prossimo film di Taika Waititi sarà presentato al Toronto International film festival

Dopo l’annuncio del suo prossimo film Marvel al San Diego Comic-Con, Thor: Love and thunder, il regista neozelandese si prepara a interpretare il Fuhrer in Jojo Rabbit. Waititi ci mostrerà una strana versione di Hitler in questo film, ispirandosi un po’ a Charlie Chaplin in Il grande dittatore; funge da amico immaginario di un bambino di dieci anni disorientato dalla propaganda nazista e descritto dell’attore come “un eroe personale scambiato per una figura paterna”. Scarlett Johansson sarà la madre del giovane protagonista, mentre Sam Rockwell (Iron Man 2, Vice – L’uomo nell’ombra) l’ufficiale nazista che gestisce il campo.

Basato sul libro Caging Skies di Christine Leunens, Jojo Rabbit si presenta come una satira ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale. Jojo Betzler (Roman Griffin), giovane ragazzino tedesco cresciuto solo da sua madre (Scarlett Johansson), non si riesce a integrare con i coetanei del campo nazista che lo deridono e lo paragonano a un coniglio: sarà soprannominato Jojo Rabbit. Il bambino chiede aiuto e conforto a uno speciale amico immaginario: Adolf Jojo rabbit Hitler (Taika Waititi). Il leader della Germania nazista apparirà ogni volta che Jojo ne avrà bisogno. Il suo patriottismo vacillerà con l’incontro di una giovane ragazza (Thomasin McKenzie) che stravolge la sua visione del mondo, costringendolo ad affrontare le sue più grandi paure.

Rendere Hitler l’amico immaginario di un bambino risulta forse la miglior chiave di lettura comica del nazismo senza banalizzare gli orrori della storia. Secondo SJojo rabbit lash Film, Waititi aveva  affermato in precedenza che, essendo ebreo, interpretare in prima persona il leader nazista costituisce il miglior insulto possibile. Inoltre, ha aggiunto: “abbiamo messo insieme un cast incredibile e non potrei essere più entusiasta di ridicolizzare finalmente i nazisti e le loro convinzioni. Questo film farà inca**are molti razzisti e questo mi rende felice”.

Roman Griffin Davis, la giovane promessa Thomasin MacKenzie (Senza lasciare traccia), Alfie Allen (Game of Thrones) e i comici Rebel Wilson e Stephen Merchant completano il cast. Fox Searchlight distribuirà il film negli USA il 18 Ottobre di quest’anno, ma non conosciamo ancora la data d’uscita in Italia.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Writers Guild Awards: vincono Jojo Rabbit e Parasite

Jojo Rabbit

La musica nel cinema | Jojo Rabbit

Jojo Rabbit

Jojo Rabbit: recensione del film che consacra Waititi

Jojo Rabbit

Jojo Rabbit, per eliminare il fascino dell’odio

Jojo Rabbit

Jojo Rabbit: trailer italiano della commedia di Waititi

Cosa ne pensi di questa commedia di Waititi?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0