Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
johnny depp

Johnny Depp non sarà più Grindelwald

Johnny Depp è stato licenziato. Dimentichiamoci del suo Grindelwald, perché la Warner ha deciso di condannarlo e di risolvere il contratto con lui

Johnny Depp non è più persona gradita alla Warner Bros e non vestirà più i panni del mago Grindelwald.
Animali Fantastici, una scena del film
Dopo Pirati dei Caraibi, anche la produzione di Animali Fantastici silura l’attore e tutto a seguito della sentenza emessa dal giudice Justice, lo scorso 3 novembre.
johnny depp
Questo il post diffuso sui social dallo stesso Johnny che ha preferito rilasciare una dichiarazione di proprio pugno, piuttosto che lasciare che si moltiplicassero pettegolezzi in proposito.
johnny depp
6 Novembre, Londra
Alla luce degli ultimi eventi, vorrei rilasciare la seguente dichiarazione.
Innanzitutto, vorrei ringraziare chi mi ha offerto supporto e lealtà.
I vostri messaggi, specialmente negli ultimi giorni, erano pieni di amore e premura e mi hanno commosso.
Inoltre, ci tengo a farvi sapere che la Warner Bros mi ha chiesto di abbandonare il ruolo di Grindelwald in Animali Fantastici. Ho accettato e rispettato la loro richiesta.
Infine, vorrei dire questo.
Il giudizio surreale emesso dalla corte britannica non intaccherà la mia lotta per la verità, per la quale continuerò a impegnarmi.
La mia risolutezza rimane tale e intendo dimostrare che le prove contro di me sono false. Questo momento non definirà la mia vita e la mia carriera.
Grazie per aver letto.
Vostro,
Johnny Depp
johnny depp
Non comprendiamo e non condividiamo la decisione presa dalla Warner Bros, crediamo nella giustizia e soprattutto nel principio che si è innocenti fino a prova contraria. E’ terrificante pensare che, a prescindere dalla persona coinvolta, sia possibile essere etichettato e pregiudicato sulla base di una mera accusa e non a seguito di una condanna certa.
johnny depp
Animali Fantastici non sarà lo stesso senza Johnny Depp ed è davvero ingrato da parte della Warner prendere le distanze in questo modo da un attore che ha dato vita ad un villain straordinario, che ha fortemente contribuito al successo della saga, ergendosi ad autorità moralista.
Siamo sicuri che la questione non finirà qui, per cui seguiremo attentamente la vicenda e ti terremo aggiornato.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Downton Abbey: cofanetto in offerta speciale

COME UN GATTO IN TANGENZIALE - RITORNO A COCCIA DI MORTO

Come un gatto in tangenziale 2, lunedì evento speciale a Roma!

Shazam!

Le grandi storie di Shazam ad un prezzo speciale!

Speciale

L’offerta speciale Amazon in promozione è Dallas Buyers Club

Speciale

Gli Steelbook Warner Bros in 4K a un prezzo speciale

Cosa ne pensi? Guarderai lo stesso il terzo film della saga di Animali Fantastici?
Iscriviti
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Katya santi
Katya santi
8 mesi fa

No, non lo guarderò,é un ingiustizia.. Milioni di fans lo amano,questa condanna non é giusta!

Luana
Luana
in risposta a  Katya santi
8 mesi fa

Sono assolutamente d’accordo con te! Ho saputo che il cast è in agitazione per la situazione e che è stata avviata una raccolta firme! Speriamo ci ripensino, anche se a questo punto Johnny farà bene a mandarli al diavolo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+2