Gennaio è quasi finito, sembra volato! Che cosa troveremo al cinema questa settimana?

Le uscite sono poche ma sono di particolare rilevanza! Il terzo capitolo di Dragon Trainer, il mondo nascosto, è sicuramente il titolo più atteso della settimana. I nuovi film che troveremo in sala sono in tutto cinque e hanno generi diversi, tra cui commedie, horror e drammatici.
Altro titolo interessante è sicuramente Il primo Re, di cui avevamo già parlato tempo fa in questo articolo.

Bando alle ciance, andiamo a presentarli in breve!

1. Dragon Trainer: Il Mondo Nascosto

Genere: Animazione, Azione, Avventura, Commedia              Durata: 104 Min
Data di uscita: 31/01/2019

Trama

Quella che era iniziata come un’improbabile amicizia tra un vichingo adolescente e un temibile drago della razza Furia Buia è diventato una epica trilogia che ne racconta le vite. In Dragon Trainer 3: Il Mondo Nascosto, nuovo, e ultimo capitolo della saga, Hiccup e Sdentato scopriranno finalmente i loro veri destini: il capo villaggio sarà il governatore di Berk al fianco di Astrid, e il drago sarà invece capo della sua specie.
Mentre entrambi si avviano verso il loro glorioso futuro, la loro amicizia verrà messa a dura prova quando si troveranno a dover fronteggiare la minaccia più oscura di sempre, insieme all’entrata in scena di un drago Furia Buia femmina.

2. Green Book

Genere: Drammatico, Commedia              Durata: 130 Min
Data di uscita: 31/01/2019

Trama

Green Book, il film diretto da Peter Farrelly, racconta del buttafuori Tony Lip(Viggo Mortensen), un italoamericano con un’educazione piuttosto sommaria che nel 1962 venne assunto come autista da Don Shirley (Mahershala Ali), uno dei pianisti jazz più famosi al mondo. Lo scopo? Guidarlo da New York fino agli stati del Sud, in posti dove i diritti civili degli afroamericani sono ben lontani dall’essere legittimamente acquisiti.

Shirley si affida per il viaggio al libro Negro Motorist Green Book: una mappa di motel, ristoranti e pompe di benzina in cui anche gli afroamericani sono ben accolti. Dovendosi confrontare con il razzismo ma anche l’umanità delle persone che incontrano, Lip e Shirley impareranno prima di tutto a conoscersi e rispettarsi a vicenda.

3. Il Primo Re

Genere: Drammatico, Avventura             Durata: 127 Min
Data di uscita: 31/01/2019

Trama

Il Primo Re, il film di Matteo Rovere, vede protagonisti Romolo (Alessio Lapice) e Remo (Alessandro Borghi), due fratelli gemelli che vivono in pace, allevando le loro pecore.
Travolti da una spettacolare piena del fiume Tevere, vengono catturati, assieme ad altri – dai crudeli guerrieri di Alba Longa.
Grazie alla loro astuzia e alla loro forza, riescono a fuggire assieme agli altri prigionieri, portando con loro una vestale (Tania Garribba) e il Sacro Fuoco che custodisce.
Da quel momento in avanti, con Romolo gravemente ferito, dovranno lottare per la sopravvivenza, attraversando foreste oscure e affrontando feroci nemici. E dovranno fare i conti con un Destino divino che metterà i due fratelli di fronte a scelte difficili e a confrontarsi con la loro voglia di esercitare il libero arbitrio. Fino al raggiungimento delle sponde del Tevere, e alla fondazione di una nuova civiltà. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

4. L’Esorcismo di Hannah Grace

Genere: Horror, Thriller             Durata: 85 Min
Data di uscita: 31/01/2019

Trama

L’esorcismo di Hannah Grace, il film diretto da Diederik Van Rooijen, è incentrato su uno scioccante esorcismo che diventa una spirale incontrollata per la vita di una giovane ragazza.
Mesi dopo, Megan Reed (Shay Mitchell), si ritrova a lavorare durante il turno di notte all’obitorio, ricevendo un cadavere sfigurato. Bloccata da sola nei corridoi del seminterrato, Megan comincerà ad aver visioni terrificanti, cominciando a temere che il corpo ricevuto possa essere stato posseduto da una spietata forza demonica.

5. Libero

Genere: Documentario             Durata: 100 Min
Data di uscita: 31/01/2019

Trama

Libero, il film documentario diretto da Michel Toesca, narra la toccante storia di Cédric Herrou, un contadino della Val Roja che offre ospitalità ai migranti che cercano di superare il confine fra Italia e Francia. In questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono impossibile l’ingresso sul territorio francese, così Cédric, grazie all’aiuto di amici e volontari, sfida con coraggio le istituzioni. Osservando senza filtri questa situazione drammatica, Libero, denuncia, o meglio, urla ai quattro venti l’urgenza di un intervento immediato su una situazione sempre più difficile.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami