Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

In prima linea. Docufilm sui fotoreporter in zone di guerra

In prima linea ti trasporterà in un viaggio unico attraverso fotoreporter di diversa formazione e tecnica oltre che differenti per periodi storici

In prima linea è un intenso documentario su tredici fotografi di guerra italiani ed è stato premiato come miglior documentario all’edizione 2021 di International Filmmaker Festival of New York. La pellicola racconta le loro vite come testimoni in prima linea: non un film biografico, bensì un documento inedito su come questo mestiere cambi profondamente le persone che, con i loro scatti, hanno mostrato l’inferno della guerra alla varie latitudini del mondo.

In prima linea – Trama e dichiarazioni dei registi

Al centro della narrazione tredici fotoreporter di generazioni, stili, formazioni e approcci differenti, che diventano il passepartout per esplorare cosa ci può essere oltre la prima linea. Attraverso le loro testimonianze, il documentario parte dalle esperienze dei fotoreporter nei teatri di guerra per comporre un ritratto corale che esplora un mestiere tanto rischioso quanto necessario e importantissimo per raccontare della realtà, in un viaggio fisico ed emozionale tra passato e presente.

In prima linea

Dichiarazione dei registi Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso

Volevamo provare ad abbattere gli stereotipi presenti nell’immaginario comune sui fotoreporter di guerra che li vede come dei superuomini e delle superdonne senza paura e mossi dall’adrenalina. Per farlo abbiamo scelto di rivolgere il nostro sguardo verso l’essere umano che c’è dietro l’obiettivo della macchina fotografica, con tutto il carico di emozioni e di “cicatrici” invisibili al seguito.

In prima linea – Sinossi, cast artistico e tecnico

La front line raccontata attraverso l’obiettivo di tredici fotoreporter, che con i loro scatti hanno mostrato l’inferno, gli orrori, le sofferenze e le cicatrici indelebili della guerra. Le voci, le fotografie e i ricordi di uomini e donne diventano le tappe di un viaggio fisico ed emozionale tra passato e presente. Perché la prima linea non è solo dove si spara e cadono le bombe, ma ovunque si combatte quotidianamente per la sopravvivenza. Il film uscirà domani nelle sale italiane, giovedì 10 giugno.

In prima linea

In prima linea è stato presentato a New York con il  On the Front Line. I registi ricoprono non solo il ruolo di registi ma anche quello di produttori. Nel cast troveremo Isabella Balena, Giorgio Bianchi, Ugo Lucio Borga, Francesco Cito, Pietro Masturzo, Gabriele Micalizzi, Arianna Pagani, Franco Pagetti, Sergio Ramazzotti, Andreja Restek, Massimo Sciacca, Livio Senigalliesi, Francesca Volpi. Alla sceneggiatura il regista Francesco Del Grosso; alla fotografia  Gianluca Sacchi; al montaggio Robert Mariotti; alla musica Paolo Fosso che insieme a Balsamo e Del Grosso ne è il produttore; al suono Pablo Pulidori, Mauro Lafratta, Roberto Marelli, Daniele Guarnera (sound design e mix). La produzione è della GiottoProduction, in collaborazione con Merry-Go-Sound.

In prima linea

Potrebbe interessarti...

Sulla infinitezza

Recensione in anteprima: Sulla infinitezza

Speciale

I nostri 10 film musical preferiti – Prima parte

The Crown

The Crown: la recensione in anteprima della quarta stagione

No Time to Die

No Time To Die: ultimo trailer prima del film

Quattro Vite

Quattro Vite anteprima del film nelle sale

Sarà un evento più unico che raro da poter gustare al cinema. Cosa pensi di vedere attraverso le loro macchine fotografiche?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0