Westworld si amplia, arriva ShogunWorld

Ne abbiamo avuto una rapida anticipazione nelle ultime puntate della prima stagione di Westworld. Impossibile che i fan non speculassero sul nuovo parco a tema atteso nella seconda stagione, a partire dal nome.

Una risposta arriva se non altro per il nome, ovvero Shogun World, anche se ancora qualche discussione c’è in termini di ortografia, perchè potrebbe essere scritto nella variante ShogunWorld. Ma a parte il nome, poco altro si sa del misterioso nuovo parco che espanderà l’universo di Westworld a partire dall’anteprima del 22 aprile. Gli showrunner Jonah Nolan e Lisa Joy hanno rilasciato un’intervista a The Hollywood Reporter, speigando le ragioni che li hanno portati alla creazione di questa particolare espansione.

“La ragione per cui abbiamo scelto lo shogun, il motivo imperiale giapponese, è in gran parte dovuta dello splendido rapporto che tra i western dell’età dell’oro e i film di samurai dell’età dell’oro”, ha detto Nolan. “Non appena Akira Kurosawa faceva un film, sarebbe stato rifatto con i cowboys. L’idea che quelle storie funzionassero in due generi e linguaggi così diversi per me era irresistibile. E’ stato un omaggio a Kurosawa, responsabile di alcuni dei più grandi western di tutti i tempi”.

“È meraviglioso lavorare con attori con cui non abbiamo mai lavorato prima”, ha aggiunto Joy. “Questo ci consente di collaborare con attori appartenenti alla comunità asiatica, che per me è molto importante”.

La strada non finisce qui. Ci sono almeno altri quattro parchi aggiuntivi oltre a Westworld e Shogun World, i cui dettagli sono per il momento completamente nascosti. Li vedremo rivelati forse nella seconda stagione, o sarà un asso nella manica per i futuri sviluppi della serie. Per ora almeno gli abitanti umani dei parchi di Delos hanno questioni molto più urgenti da risolvere.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami