Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Il Gladiatore 2, è ancora in fase embrionale, parla Connie Nielsen

Il Gladiatore 2, il sequel de Il Gladiatore avrà un sequel, ma ancora non si sa molto, in quanto la pellicola è in fase di sviluppo

I rumor che vedevano Ridley Scott tornare al lavoro su un sequel de Il Gladiatore è arrivata per la prima volta nell’ormai lontano novembre del 2018, ma da allora abbiamo avuto pochissimi se non frammentari aggiornamenti.

Il regista ha attualmente in cantiere due importanti pellicole, House of Gucci con Lady Gaga e Adam Driver e Kitbag con Joaquin Phoenix, ma ci chiediamo: quando potrà dedicarsi finalmente a questo progetto tanto atteso?

Il Gladiatore edizione 20° anniversario   Clicca qui per acquistare quest’edizione speciale del film

Il Gladiatore 2, parla Connie Nielsen:

Stando a quanto ha rivelato Connie Nielsen, storica interprete di Lucilla nel kolossal del 2000, Il Gladiatore 2 è ancora in una fase embrionale e Scott potrebbe iniziare a metterci le mani solamente una volta terminati i suoi impegni con i film citati in precedenza.

So che è in programma, quindi vediamo quando potrà lavorarci Ridley Scott. So che ha in cantiere uno o due altri film, e poi penso che abbia in programma di girare questo, ma non sono del tutto sicura di a che punto è lo sviluppo” ha dichiarato l’attrice in una recente intervista con Collider.

Per quanto concerne le sue aspettative sulla pellicola, la Nielsen ha dichiarato inoltre che potremmo trovarci di fronte ad una pellicola molto diversa rispetto a quella originale. “Ovviamente sarebbe fantastico, e so che molto persone vorrebbero vederne di più. Penso che tutti noi dovremo vederlo come un film separato e diverso, sai? Ma con alcune delle emozioni e dei valori che hanno reso Il Gladiatore così potente per così tante persone.

Il Gladiatore 2, ancora in fase di sviluppo ce ne parla Connie Nielsen

Tirrania contro libertà e la volontà di fare ciò che deve essere fatto per liberare un popolo. E non credo che sarebbe stato lo stesso se fosse stato solo un grande spettacolo. Doveva esistere all’interno di una sfera di valori.

Inoltre a quanto mi è noto, in questo sequel che sarà ambientato 25 anni dopo le vicende del primo film, troveremo come protagonista Lucio, il figlio di Lucilla e nipote di Commodo, che in un qualche modo prende in mano l’eredità lasciata da Massimo.

Massimo quest’ultimo che come ben si sa è deceduto nello scontro con l’imperatore, avrà che verrà riportato in vita per compiere una missione di estrema importanza, resta da vedere come ciò verrà fatto.

Potrebbe interessarti...

Il gladiatore

L’avventurosa Storia degli Oscar: Il Gladiatore (2000)

A Beautiful Mind

L’avventurosa Storia degli Oscar: A Beautiful Mind (2001)

Il gladiatore

Il Gladiatore torna al cinema per l’anniversario dei vent’anni

Il Gladiatore: ipotesi sequel sempre più concreta

Thor-Love and Thunder

Russell Crowe e gli Dei dell’Olimpo Marvel

Che cosa pensi che verrà raccontato in questo secondo film?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
the father

Recensione

The Father

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0