Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp

Il diritto di opporsi: dal 14 maggio arriva in digitale

Una storia importante e avvincente: il diritto di opporsi di Destin Daniel Cretton arriva in digitale

Il diritto di opporsi
Il diritto di opporsi
Destin Daniel Cretton ha portato sul grande schermo una storia davvero importante nell’ambito della giustizia sia statunitense che mondiale. Storie che hanno come sfondo anche una grande risonanza contro il razzismo, non si può prescindere da film come questi per conoscere parte di quello che si cela dietro le manovre giudiziarie.

Il diritto di opporsi è un film di Destin Daniel Cretton (Short Term 12, Il castello di vetro) uscito nelle sale cinematografiche il 30 gennaio 2020. Dopo 4 mesi arriva in digitale a partire dal 14 maggio (anche in 4K UHD sui dispositivi abilitati) su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV. Dal 28 maggio sarà inoltre disponibile anche per il noleggio su Sky Primafila, Infinity e VVVVID.

Il film racconta la vera storia di Bryan Stevenson (Michael B. Jordan), un avvocato statunitense riconosciuto per il suo programma di giustizia sociale. Il diritto di opporsi si concentra in particolare sul caso di Walter McMillian, accusato ingiustamente di un omicidio.

Il diritto di opporsi

Il canale Youtube ufficiale di Warner Bros Italia per tale occasione ha pubblicato un video con i primi dieci minuti de Il diritto di opporsi.

Il diritto di opporsi – Contenuti extra

L’edizione digitale avrà molti contenuti extra interessanti, nello specifico troverai:

  • Making Mercy: Michael B. Jordan presenta la squadra di professionisti che, con i movimenti di macchina e con una enorme passione, si sono impegnati a dare giustizia al racconto di Bryan Stevenson.
  • The Equal Justice Initiative: Bryan Stevenson e Michael B. Jordan raccontano come è nata e si è sviluppata la Equal Justice Initiative, dai suoi modesti inizi fino a diventare un potente protagonista del cambiamento, capace di avere un impatto positivo sulla vita di migliaia di persone, arrivando alla creazione del National Memorial for Peace and Justice.
  • This moment deserves: Michael B. Jordan discute insieme alla sua controparte fuori dallo schermo, il vero Bryan Stevenson, sulla storia de “Il diritto di opporsi”, sull’idea di questo film, il pensiero e i forti ideali che vuole trasmettere e di quanto questi siano importanti per il pubblico di oggi e su tutti i processi, il lavoro e le ricerche svolte per la trasposizione dal libro al grande schermo.
  • 15 minuti di scene inedite.

Bryan Stevenson e Michael B. Jordan

Commenti recenti

Commenta qui...

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Siamo live con Monster Hunter: World

Rubriche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0