2

I segreti delle star: le insicurezze di Viola Davis

Bella, forte e talentuosa, a Viola Davis ci sono voluti quarant'anni e tanta fatica per riuscire ad accettarsi. Ma, assicura, tutti i migliori dubitano di se stessi.

viola davis
2+

2

Conosciuta ai più per la sua interpretazione in The Help, film di Tate Taylor del 2011 e consacrata stella di Hollywood dopo l’Oscar come migliore attrice non protagonista per il film di Denzel Washington, Barriere, Viola Davis è adesso la nota Annalise Keating di Le Regole del Delitto Perfetto in onda sulla Fox, interpretazione che, nel 2016, l’ha resa la prima afroamericana ad aggiudicarsi l’Emmy come migliore attrice in una serie drammatica.

viola davis

La Davis, 54 anni, in occasione del Festival del Cinema di Roma, che l’ha insignita del premio alla carriera, ha raccontato al Vanity Fair la sua infanzia e le grandi difficoltà incontrate per accettare il suo aspetto, i suoi tratti somatici, che non le sono mai andati a genio. Oggi è una donna che ha imparato ad amarsi, ad amare la propria vita e che ha compreso che la vera bellezza si cela in questo, nel sapersi accettare per poter essere veramente felici.

viola davis

A quanto pare Viola ha faticato non poco per trasformarsi da donna fragile e sognatrice, nella splendida attrice che è adesso e la paura di fallire o di non essere abbastanza, non l’ha mai abbandonata. Cresciuta nel Rhode Island, in una famiglia estremamente povera, conosce bene la miseria ed il sapore del sacrificio e del duro lavoro. Ha raccontato di possedere una solo foto di quando era bambina, una foto scattata con abiti nuovi, appena comprati in un grande magazzino e di tenere particolarmente alla bambina che è stata, di averle dedicato un posto molto speciale dentro di sé:

Quella bambina che ero viene a letto con me ogni sera e si sveglia con me ogni mattina. Fino ai miei quarant’anni ho fatto di tutto per curarne le ferite. Conosce quel modo di dire “Non sei mai troppo vecchio per avere un’infanzia felice?” Oggi sento che è molto contenta della donna che è diventata. La vedo aprire la porta del frigorifero e prendersi quello che vuole da mangiare insieme a me, infilarsi con me nella vasca a idromassaggio, viaggiare in tutti quei luoghi in cui sognava di andare. Penso di averla resa orgogliosa, ho realizzato la vita che sognava‘.

viola davis

Ma Viola Davis non è soltanto un’attrice, è anche una madre e una filantropa. Ha all’attivo moltissimi progetti per combattere la povertà in America, in particolare per la tutela dell’infanzia. Per la campagna con Hunger Is, Viola è tornata nel Rhode Island e ha donato fondi alle scuole e alla biblioteca locale. E’ una fervida sostenitrice dei diritti delle donne e invita tutte a mostrarsi sempre come si è, senza nascondersi, avendo il coraggio e l’orgoglio di sfoggiare rughe, chili di troppo, perché ‘le persone hanno bisogno di questi momenti di verità per sentirsi rappresentate e riconosciute. Meno sole‘.

viola davis

Relativamente agli impegni futuri, primo fra tutti, il ruolo nella serie TV First Ladies, in cui interpreterà Michelle Obama, Viola sottolinea la necessità di volersi migliorare costantemente, a costo di mettersi alla prova e gettarsi in imprese e progetti complessi, tant’è che, racconta, sulla camera di sua figlia Genesis ha appeso un cartello con la dicitura: ‘Se i tuoi sogni non ti fanno paura, vuol dire che non sono grandi abbastanza‘.

A noi Viola piace tantissimo ed ora che conosciamo un po’ meglio la donna che si nasconde dietro l’attrice, la stimiamo ancora di più. E’ importante ed istruttivo notare come siano sempre le persone con la maggiore fragilità e delle infanzie caratterizzate da grandi sacrifici a rifiutare le vesti da divi e a sfruttare la propria notorietà per diffondere messaggi costruttivi ed esempi positivi. Dopotutto proprio Viola Davis ama citare, a tal proposito, il Dalai Lama: ‘Non abbiamo bisogno di più personaggi di successo in questo mondo, ma più artisti, filantropi‘.

A te piace Viola Davis? Qual è il film in cui l’hai amata di più?

2
Lascia un commento!

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Commenti con più reazioni
Hottest comment thread
2 Autori dei commenti
Luana Fuscolaura palandri Autori dei commenti recenti
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
laura palandri
Ospite
laura palandri

Adoro Viola Davis come attrice, in The Help è divina, come del resto tutto il cast sono tutte bravissime, l’ho apprezzata tantissimo ne Il dubbio al fianco di Meryl Streep, Philip Seymour Hoffman e amy Adams. Grazie Luana di avermi presentato la Davis come Donna, che devo dire merita una D maiuscola.

Luana Fusco
Ospite
Luana Fusco

Grazie a te per aver apprezzato l’articolo! Anche io la ammiro molto e ultimamente mi ha fatto impazzire nella serie le regole del delitto perfetto!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
A te piace Viola Davis? Qual è il film in cui l’hai amata di più?
2+