I promessi sposi nuova serie tv

I promessi sposi – Nuova serie tv in produzione

Una delle opere più famose di tutti i tempi sta per diventare una serie tv che darà una nuova vita all'opera di Manzoni I Promessi Sposi

I promessi sposi 1967
I Promessi Sposi 1967

Già adattato per ben due volte sul piccolo schermo, abbiamo visto il romanzo di Alessandro Manzoni, I Promessi Sposi, dapprima con la pellicola in bianco e nero nel 1967 con la regia di Sandro Bolchi e gli attori Paola Pitagora e Nino Castelnuovo e poi nel 1987 diretta da Salvatore Nocita con Alberto Sordi (Don Abbondio) insieme a Burt Lancaster, Franco Nero e i giovani Danny Quinn e Delphine Forest (Renzo e Lucia).

Promessi sposi serie tv 1987
I Promessi Sposi 1987

Adesso, quest’importante opera sta per tornare con una serie tv che si adatterà al nostro tempo!

Tutto quello che sappiamo sulla serie I Promessi Sposi

La serie avrà 8 puntate di 50 minuti circa l’una.

“E’ in fase di sceneggiatura, scritta da Francesco Piccolo, Giulia Calenda e Ilaria Macchia, lo stesso gruppo autore per La Storia da Elsa Morante che sta realizzando Francesca Archibugi. I Promessi Sposi, sul set nel 2023, si vedranno sulla Rai che con Rai Fiction produce insieme a noi, Beta Film e al coproduttore francese Thalie Images proprio come per La Storia. Sarà una versione certamente filologica di Manzoni, ma allo stesso tempo molto moderna e saprà parlare anche alle nuove generazioni”.

Dice all’ANSA Roberto Sessa, produttore di Picomedia.

Nel 2021, si parlava di una serie prequel alla storia originale de I promessi Sposi. Si sarebbe dovuta chiamare Provvidenza ma, ad oggi, non sono più trapelate notizie sullo sviluppo di questo progetto.

I promessi sposi

Questa nuova serie tv dedicata ai Promessi Sposi avrà un destino più roseo? Continua a seguirci per restare aggiornat* su tutte le news a riguardo.

Cosa ne pensi di questo nuovo progetto? Guarderesti una serie tv sui Promessi Sposi?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0