atuk

I film maledetti | Atuk

Probabilmente uno dei casi più misteriosi e inquietanti della storia di Hollywood… e pensare che non è nemmeno un film!

Morti improvvise, incidenti misteriosi, coincidenze improbabili… nel nostro filone dedicato ai set maledetti ti abbiamo raccontato i più intricati e drammatici avvenimenti mai avvenuti durante la lavorazione di un film. Ma Atuk è tutt’oggi uno dei misteri più grandi di Hollywood e se molti non lo avranno mai neanche sentito nominare, è semplicemente perché il film non è mai stato realizzato. La maledizione, infatti, è legata alla sua sceneggiatura e la fama che quest’ultima ha ottenuto per gli avvenimenti scatenati è degna delle più terrificanti storie dell’orrore.

atuk
Mordecai Richler

Atuk avrebbe dovuto essere la trasposizione cinematografica del romanzo satirico “L’incomparabile Atuk” di Mordecai Richier, scrittore canadese che ha curato anche la sceneggiatura per la trasposizione. La storia narra di Atuk, un inuit canadese che decide di trasferirsi a Toronto, incappando di fatto in una serie di situazioni comiche dovute alle differenze culturali e sociali esistenti tra il suo tradizionale villaggio e una metropoli industrializzata.

atukSemmai fosse uscito, il film sarebbe stato particolarmente fedele al romanzo, fatto salvo per l’ambientazione, che dal Canada si sarebbe dovuta spostare a New York. Nonostante le difficoltà di scrittura, alcuni attori chiamati dalla produzione per prendere il ruolo del protagonista si dissero realmente interessati al progetto, dopo aver letto la sceneggiatura. Quello che non sapevano è che probabilmente lo script di Atuk sarebbe stato l’ultimo che avrebbero studiato…

atuk
John Belushi

John Belushi, reduce dal successo di The Blues Brothers, fu il primo ad interessarsi al copione, ma morì tragicamente nel marzo dello stesso anno, a causa di un’overdose.

Successivamente fu Sam Kinison a voler recitare la parte di Anuk. L’attore, conosciuto principalmente per alcune sue comparse al Saturday Night Live, ha recitato anche al fianco di un giovanissimo Robert Downey Jr. (Avengers: Endgame, Sherlock Holmes) in A Scuola con Papà, una commedia del 1986 per la regia di Alan Matter. Kinison ha avuto anche la possibilità di apportare alcune modifiche al copione. Tuttavia, a causa di difficoltà economiche, la produzione si interruppe per un breve lasso di tempo, terminato il quale, Sam Kinison, sarebbe stato pronto ad iniziare le riprese, che invece non cominciò mai, perché fu vittima di un incidente d’auto.

atuk
Sam Kinison
atuk
John Candy

Nei primi anni ’90, fu John Candy (Mamma, ho perso l’aereo, Cool Runnings – Quattro Sotto Zero) a essere colpito dalla maledizione di Atuk. L’attore infatti, dopo essersi dichiarato interessato alla parte, morì nel sonno a causa di un infarto, durante le riprese del film Wagons East! di Peter Markle. Nello stesso anno, Michael O’Donoghue, sceneggiatore e comico, conosciuto per il suo humor nero e tagliente, fu colpito da un’emorragia cerebrale che non gli diede scampo.

atuk
Michael O’Donoghue

Curiosamente fu lo stesso O’Donoghue a spingere Belushi e Candy ad accettare la parte. La produzione a questo punto, probabilmente intimorita da tante perdite misteriose, decise di accantonare temporaneamente il progetto, per riprenderlo solo qualche anno dopo nel ’97. Ma evidentemente il potere della maledizione era stato sottovalutato…

atuk
Chris Farley

La sceneggiatura di Atuk reclamò a sé almeno altre due vittime. Nel 1997 Chris Farley, conosciuto per le sue parti da protagonista in film demenziali come Fusi di testaMai dire Ninja, morì di overdose.

L’ultima (per il momento?) vittima, fu invece Phil Hartman che ha recitato in Jumpin’ Jack Flash assieme a Whoopi Goldberg nel 1986. Hartman fu ucciso dalla moglie e alcuni dicono che l’omicidio avvenne proprio mentre l’attore leggeva lo script…

atuk
Phil Hartman

Neanche a dirlo, dopo l’ennesima morte, il progetto cadde nel dimenticatoio e pare che per un periodo lo script originale sia finito all’asta su e-bay. Se questo è vero, siamo abbastanza sicuri che chi si è aggiudicato il copione abbia deciso di tenerlo più per la sua terribile fama più che per la voglia di leggerlo…

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0