0

Hellions: Piccoli demoni

hellions
0

0

Cari fan di icrewPlay, torniamo con una pellicola horror, se così possiamo chiamarla

Hellions – Piccoli demoni è la pellicola che andrò a recensire oggi. Dunque, la trama si presenta in poche frasi:

“L’adolescente Dora Vogel deve sopravvivere a un’infernale notte di Halloween quando dei malevoli – ponendo la consueta domanda “dolcetto o scherzetto” – bussano alla sua porta.”

Ci troviamo in uno dei soliti clichè della notte delle streghe e dei demoni, infatti lo stile ricorda molto i classici del tema Halloween. Ma credo che il suo scopo vada ben oltre che presentare i soliti demonietti.

Infatti, Dora ha solo 17 anni e scopre d’essere incinta il giorno stesso del 31 Ottobre. La sua vita cambia per sempre e tutto attorno a sè sprofonda nel caos. Quando la ragazza torna a casa, rimasta da sola in attesa che il fidanzato arrivi, inizia a riceve delle visite da bambini in costume da Halloween, che non si limiteranno a chiedere i soliti dolcetti.

Dora si troverà a vivere un vero e proprio incubo.

Ecco, io credo che, nella sua confusione, questo film vada al di là del semplice horror, ma abbia un qualcosa di psicologico, entrando nella mente di un’adolescente che si ritrova una maternità non voluta.

Insomma, vive questa maternità come se fosse un horror, trovandosi a fare il passo più lungo della gamba.

Non si capisce fino alla fine del film se tutto ciò che Dora sta passando sia solo delirio, lucida follia o opera di piccoli demoni che reclamano il suo bambino. Lei è un corpo da sacrificare! O è così che si vede nella sua mente?

Guardando “Hellions” dobbiamo discostarci dal solito minestrone, ma vedere il tutto con gli occhi e la testa di una ragazzina in preda al terrore dopo aver saputo che “qualcosa” sta crescendo dentro di sè. In questo caso, tutto avrebbe un senso.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp