La saga horror che ha avuto inizio nel 1978 diretta da John Carpenter e ha avuto il suo primo vero sequel lo scorso anno, è pronta a tornare con un terzo episodio

In realtà, il primo film della saga, Halloween – La notte delle streghe ha avuto ben sei capitoli successivi che sono però stati completamente ignorati dalla produzione del sequel-reboot, Halloween, uscito nel 2018 e portato sugli schermi da David Gordon Green (Stronger – Io sono più forteStrafumati).

halloween
David Gordon Green, regista del sequel-reboot del 2018

Questa sorta di ritorno al passato, almeno per quanto riguarda la storia e il cast, è stata un’operazione azzeccata, dato che il film ha avuto un successo quasi inaspettato. Oltre 250 milioni di dollari di incasso a fronte di una spesa di produzione di circa 10, ottime recensioni da pubblico e critica e negli Stati Uniti, nel primo weekend di programmazione, il film si è assestato al primo posto delle classifiche, stabilendo un record considerati i film della saga.

Il trucco sta quasi certamente nello stile, rimasto molto fedele al film originale, seppur, naturalmente, modernizzato. E il fatto che nel film abbiano recitato Jamie Lee Curtis e Nick Castle, rispettivamente protagonista e antagonista, entrambi già presenti nel primo film, ha sicuramente dato una mano. John Carpenter ha avuto modo di rimanere sul set per dispensare consigli al regista e nel frattempo firmare, come fece nel primo capitolo, anche la colonna sonora.

halloween
Jamie Lee Curtis, protagonista di Halloween nel ’78 e del sequel nel 2018

Proprio grazie al successo di Halloween, la Blumhouse, casa di produzione del film, avrebbe recentemente annunciato di aver trovato uno sceneggiatore pronto a lavorare su un nuovo capitolo, Scott Teems, nome accostato soprattutto alla serie TV Narcos: Messico, per la quale ha lavorato come co-produttore, oltre ad aver proposto la sceneggiatura dell’episodio “Rafa, Rafa, Rafa!”, il quarto della prima stagione.

halloween
Scott Teems, sceneggiatore del prossimo episodio della saga

Non ci sono altri rumor per il momento ma sembra quasi certo il ritorno di Jamie Lee Curtis, nel ruolo della protagonista Laurie Strode e quasi certamente anche quello di Judy Greer, molto apprezzata nel ruolo di Karen Nelson, la combattiva figlia di Laurie. Nessuna conferma invece per quanto riguarda la parte assegnata al villain, Michael Myers, ne per quanto riguarda la regia, ma ovviamente siamo sempre pronti a darti futuri aggiornamenti.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami