Il titolo è ancora sconosciuto, ma si conosce a grandi linee la trama e da oggi anche la data di uscita nelle sale. La notizia arriva da un tweet di Rotten Tomatoes, che indica come il 9 agosto 2019 la data in cui potremo vedere il film.

Progetto 1969, #9

Un piccolo indizio per la trama del film è l’anno, il 1969, in cui è avvenuto l’orribile omicidio di Sharon Tate e di quattro amici ad opera dei seguaci di Charles Manson. Lo stesso Tarantino ha infatti confermato che il film si sarebbe basato sugli omicidi di Charles Manson ed altri avvenuti sempre in quell’anno. Rumors parlano di Brad Pitt nel ruolo del detective incaricato di investigare, di Jennyfer Lawrence in quello di uno dei membri della famiglia Manson, Susan Atkins, di Margot Robbie in quello di Sharon Tate. Sembra che la parte ci Charles Manson sia stata offerta  a Jared Leto, ma non si sa se abbia accettato o declinato l’offerta. Sembra che una parte sia stata scritta per Leonardo di Caprio, ma visto che la pellicola è ancora in pre-produzione è forse troppo presto per lasciarsi andare a troppe supposizioni.

Il film avrebbe dovuto essere prodotto dalla The Weinstein Company, prima dello scandalo sessuale che ha colpito Weinstein. Appena le altre compagnie hanno letto lo script, si sono lanciate in una gara per riuscire ad ottenere quella che sembra una delle più promettenti pellicole in produzione. Warner Bros, Universal, Sony e Paramount si sono date battaglia a suon di offerte, ma a spuntarla è stata Sony. Il costo preventivato è di 100 milioni di dollari.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami