crisis on infinite earths

Ezra Miller sarà sostituito da Grant Gustin?

L'attore di The Flash è al centro di un caso e ora i fan vogliono la star della serie tv anche sul grande schermo, ma è tutto rimandato?

ezra millerDopo gli eventi riguardanti Ezra Miller alle Hawaii, sembra che il consiglio di Warner Bros si sia riunito per discutere il futuro dell’attore e la sua eventuale esclusione da tutti i progetti della nota casa di produzione cinematografica. Secondo il rapporto della polizia del 28 marzo, l’attore si sarebbe innervosito davanti a un gruppo di clienti di un bar delle Hawaii che cantavano al karaoke, avrebbe imprecato e afferrato il microfono da una donna di 23 anni mentre cantava; poi si è lanciato contro un uomo di 32 anni che giocava a freccette ed è stato arrestato e rilasciato su cauzione di 500 dollari.

ben affleck L’incidente è avvenuto al Margarita Village di Hilo, nelle Hawaii, il giorno che precedeva la prima mondiale a Londra di Animali fantastici – I segreti di Silente. Ezra Miller, interprete di Credence, è stato protagonista di un altro spiacevole episodio, come riportato da RollingStone. Ricordiamo che già nell’aprile 2020 è circolato sui social media il filmato dell’attore che avrebbe messo le mani al collo di una donna in un bar islandese. In questa occasione Warner terrà presente anche il suo comportamento sul set di The Flash, giudicato da molti addetti come “vicino a crolli nervosi e a perdere il controllo”.

Grant GustinIl pubblico si chiede se a questo punto Ezra Miller sarà in The Flash, film di Andy Muschietti in arrivo nel 2023. I fan si sono subito mossi con numerosi post e hashtag sui social per chiedere l’arrivo anche sul grande schermo di Grant Gustin nei panni del Velocista Scarlatto. Il 32enne attore statunitense veste i panni del supereroe nell’Arrowverse dal 2014 e ha già firmato nelle scorse settimane per tornare nella nona stagione della serie TV, rinnovata di recente.

Grant Gustin come nuovo Flash dell’universo cinematografico DC non sarebbe un’ipotesi impossibile da realizzare: anche se le riprese del film si sono ormai concluse, la storia si fonda sui viaggi nel tempo e Warner potrebbe organizzare delle riprese aggiuntive per sostituire Ezra Miller con un’ultima scena da inserire nel finale della pellicola, come conseguenza dei viaggi temporali del protagonista. Ricordiamo che i due attori si sono incontrati con le loro uniformi da Flash in Crisis on Infinite Earths.

Ezra Miller non è ancora stato sospeso dalla Warner Bros.

ezra miller Bisogna fermare tutte le teorie o ipotesi sul futuro dell’attore. Come detto in precedenza, Rolling Stone aveva riportato la notizia di un meeting di emergenza della Warner Bros. per gli eventi delle Hawaii ricordando anche gli altri momenti negativi di Ezra Miller. Per ora, però, non cambia nulla: come riportato da IGN, una fonte interna alla Warner avrebbe affermato che si è trattata solo di un’esagerazione mediatica.

Cosa ne pensi di questi eventi? Qual è il tuo Flash preferito?

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI
0