Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Escape Room: il psycho-thriller che sta scalando le classifiche, arriva in Italia

Escape Room: il psycho-thriller che sta scalando le classifiche, arriva in Italia

Il nuovo film di Adam Robitel, regista anche di Insidious – L’ultima chiave ha già terrorizzato migliaia di spettatori negli USA e a breve approderà nel nostro paese.

Attualmente si piazza al secondo posto nella classifica USA dei film più visti, subito dopo Aquaman di James Wan e prima di Mary Poppins Returns di Rob Marshall. Il nuovo film di Adam Robitel, già regista e sceneggiatore di una serie di thriller facenti parte di saghe particolarmente apprezzate come Insidious e Paranormal Activity ci porta all’interno di una escape room, i cui enigmi sono tutt’altro che semplici da superare e potrebbero portare ad esiti fatali per i protagonisti.

Escape Room: il psycho-thriller che sta scalando le classifiche, arriva in Italia
Adam Robitel, regista di “Escape Room”

Per chi non le conoscesse, le escape room sono un nuovo tipo di attività che si sta estendendo a macchia d’olio in tutta Italia, oltre che nel resto del mondo. Si tratta di stanze in cui i giocatori vengono rinchiusi per un tempo massimo definito, solitamente di un’ora, durante il quale l’unico modo per uscire è risolvere degli enigmi di tipo logico o matematico che servono a sbloccare lucchetti o dispositivi che a loro volta forniscono altri indizi che si ricollegano alla soluzione finale man mano che si procede. Per completare la stanza i giocatori devono riuscire a guadagnarsi la libertà prima dello scadere del tempo.

Se fino a qualche anno fa questo genere di attività era pressochè sconosciuta e pensata per una certa tipologia di giocatori, ora le escape room stanno riscuotendo un successo sempre maggiore e le nuove stanze che aprono in alcuni casi sono tematizzate a livelli incredibili. Ci si potrebbe trovare da un momento all’altro nella stiva di un galeone o in una cella di prigione o ancora nella biblioteca di un mago. Alcune comprendono più stanze da risolvere e quasi sempre si viene a scoprire dell’esistenza di una seconda stanza quando si pensava di aver completato il gioco, costringendo a correre per recuperare il tempo sprecato in precedenza.

Escape Room: il psycho-thriller che sta scalando le classifiche, arriva in Italia
I protagonisti in una scena del film

Su questa nuova tipologia di gioco Adam Robitel ha strategicamene pensato di costruire uno psycho-thriller dai risvolti horror, in cui i protagonisti, sei ragazzi, ognuno con le proprie passioni e tutti con un talento particolare, ricevono un enigma da risolvere che cela un invito a partecipare ad una nuova escape room composta da diverse stanze, che serberebbe in palio, per i vincitori, un premio di un milione di dollari.

I ragazzi si buttano nella sfida non rendendosi conto da subito che per poter risolvere le sfide all’interno della stanza dovranno usare tutto il loro ingegno il più in fretta possibile, dato che ogni stanza è in realtà una sorta di trappola il cui esito per non aver trovato la chiave per passare alla stanza successiva in tempo, è la morte.

Escape Room: il psycho-thriller che sta scalando le classifiche, arriva in Italia
La locandina ufficiale del film

Il cast, composto da attori provenienti soprattutto dal mondo delle serie TV, comprende Logan Miller (The Walking Dead, The Bling Ring), Deborah Ann Woll (True Blood, Daredevil), Taylor Russel (Judy Robinson nella serie Netflix Lost in Space), Tyler Labine (Dirk Gently – Agenzia di investigazione olistica), Jay Ellis (comparso in Grace & Frankie e ingaggiato per il seguito di Top Gun) e Nik Dodani (l’amico smaliziato di Sam Gardner nella seguitissima serie Atypical).

La produzione del film, avviata all’inizio del 2017 si è conclusa a Gennaio 2018 e originariamente il titolo del film doveva essere The Maze. Il film è stato rilasciato negli Stati Uniti il 4 Gennaio 2019 e ad oggi ha già sforato i 26 milioni di dollari di incasso. L’arrivo del film in Italia è invece previsto per il 14 marzo. Nel frattempo Sony Pictures ha però rilasciato il trailer ufficiale.

Potrebbe interessarti...

Speciale

Cenerentola: in arrivo il live-action sulle sorellastre

Una donna promettente

Una donna promettente: la recensione del candidato all’Oscar 2021

Tua per sempre

Indossa gli abiti di Lara Jean di Tua per sempre

Speciale

Ritratto di un’attrice: Lily James

Speciale

Ritratto di un attore: tanti auguri Tom Hughes!

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0