Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
endless

Endless: il Ghost dei giorni nostri

Endless: una storia sul lutto e sull'amore, raccontata attraverso gli occhi di una coppia di giovani davvero inseparabili

Endless racconta la storia di Chris (Nicholas Hamilton) e Riley (Alexandra Shipp), una coppia di giovani affiatati ed innamorati che si ritrovano coinvolti in un terribile incidente. Chris perde la vita e si ritrova bloccato a metà tra l’aldilà e la realtà alla quale ormai non appartiene più. Riley, dal canto suo, si risveglia in un mondo che non è più il suo, un mondo senza Chris, di cui non riesce a fare a meno. Il giovane, però, cerca costantemente di entrare in contatto con la sua amata e riesce a varcare il confine tra vita e morte, manifestandosi alla sua Riley.

Ha una trama molto simile a quella del cult con Demi Moore e Patrick Swayze, Ghost, ma Endless non può definirsi certo un remake, perché si rivolge ad un pubblico adolescente e la storia narrata è alquanto diversa (non c’è la mitica Oda Mae a fare da tramite tra i due protagonisti).

endless

Il film, diretto da Scott Speer e nei cinema dal 23 settembre, è distribuito da Eagle Pictures e non si pone come la tipica storia d’amore, piuttosto affronta il tema dell’elaborazione del lutto e della perdita.

Potrebbe interessarti...

Casper

Back to the vintage: Casper

Speciale

La prossima settimana al cinema

Speciale

La prossima settimana al cinema

Speciale

Giffoni Film Festival 2020: Gli ospiti e gli eventi

TIFF 2019: cosa sappiamo fino ad ora

Andrai a vederlo al cinema?
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1