La Watson entra nel cast dell’adattamento di Greta Gerwig del classico di Louisa May Alcott, “Piccole Donne”

Emma Watson si unisce al progetto Sony in un ruolo inizialmente destinato a Emma Stone, dopo che la stessa Stone ha dovuto declinare a causa di conflitti di programmazione.

La Watson, che ha recitato nell’adattamento live-action Disney di “La Bella e la Bestia“, campione di incassi, si unisce ad un cast di grandi attori che vede già la presenza di  Timothée Chalamet nel ruolo di Laurie e Meryl Streep in quello della zia May. Le sorelle sono invece interpretate da Saoirse Ronan (Jo), Eliza Scanlen (Beth), Emma Watson (Meg) e Florence Pugh (Amy).

Piccole donne” segue le sorelle adolescenti Amy, Jo, Beth e Meg e la loro madre Marmee durante l’era della guerra civile nel Massachusetts e descrive il passaggio delle sorelle dall’infanzia alla femminilità.

La Gerwig, nominata per la miglior regia e la migliore sceneggiatura originale per “Lady Bird” dello scorso anno, inizialmente doveva solo riscrivere la sceneggiatura del progetto, ora invece dirigerà anche il film.

Il precedente adattamento di “Piccole Donne” era del 1994 in un film di Gillian Armstrong candidato all’Oscar, interpretato da Winona Ryder, Claire Danes, Susan Sarandon e Christian Bale.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami