Dimenticate i Muppet. A ottobre arriva “Pupazzi senza gloria”

0

Dimenticate i simpatici Muppet o gli educativi personaggi di Sesame Street

I pupazzi protagonisti di “The Happytime Murders” “Pupazzi senza gloria” sono ben lontani da questi modelli. In uscita nelle sale italiane ad ottobre, annunciata come una pellicola per adulti, con sesso, droga, violenza e parolacce, unisce attori in carne e ossa e pupazzi animati. Prodotto dalla Universal, con la regia di Brian Henson, figlio di Jim il papà dei Muppet, è un film che, a quanto pare, conferma la predizione di qualche anno fa di Peter Jackson, quando affermò che i pupazzi non sarebbero più stati solo una cosa riservata ai bambini. In una Los Angeles abitata da umani e pupazzi, i componenti del popolare programma televisivo per bambini condotto da marionette “The Happytime gang” vengono brutalmente assassinati uno dopo l’altro. Phil Phillips, un pupazzo ex poliziotto e ora detective privato, e la dura poliziotta umana Connie Edwards/ Melissa McCarthy vengono incaricati di risolvere il caso, anche se la loro istintiva antipatia rende ardua la collaborazione. Durante le indagini, scopriranno scioccanti particolari, svelando gli inaspettati retroscena delle vite delle vittime, non proprio adatti ai minori.

Già dalla prima visione del trailer ufficiale, appare chiara la distanza tra i film per i bambini dei Muppet, e questa pellicola che propone, con un idea bizzarra ma apparentemente ben amalgamata, la fusione di uno stereotipo infantile con un mondo crudo e violento. Una Los Angeles in cui la malavita è tenuta nelle mani non solo di umani, ma di pupazzi spietati che giocano d’azzardo e usano droga, che spendono dollari in streptease e che gestiscono prostitute. Marionette a cui viene fatta saltare la testa con fucili a pompa, esagerati rapporti sessuali occasionali negli uffici della polizia, parolacce e tutto quello che non avreste mai pensato di trovare in una pellicola con dei pupazzi come protagonisti. Tutto questo ci attende dal 18 ottobre al cinema con “Pupazzi senza Gloria“.

Lascia un commento!

avatar
  Iscriviti  
Notificami